Carciofi ripieni in pentola a pressione

    Carciofi ripieni in pentola a pressione

    13persone l'hanno salvata
    1ora5minuti


    18 persone hanno provato questa ricetta

    Adoro i carciofi, ma il tempo di cottura a volta mi scoraggia dal prepararli. Da quando ho imparato a cuocerli in pentola a pressione li preparo molto più spesso: in 15 minuti ho un contorno saporitissimo. In questa ricetta li farcisco con dell'uovo e del parmigiano e li servo come piatto unico accompagnati solo da del riso bollito.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 4 carciofi medi
    • 1/2 limone
    • 2 uova
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • 2 cucchiai di pangrattato
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • sale e pepe q.b.
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1 spicchio d'aglio schiacciato
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • 1 bicchiere d'acqua colmo (200ml)

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Tempo aggiuntivo:30minuti ammollo  ›  Pronta in:1ora5minuti 

    1. Lavare e pulire bene i carciofi. Eliminare le foglie esterne più dure e la barba interna. Tagliare i fiori alla base, eliminando completamente i gambi ma tenendoli da parte. L'importante è che i fiori possano stabilmente reggersi adagiati sulla base. Strofinare cuori di carciofi e gambi con metà limone e immergerli in una ciotola capiente con abbondante acqua fredda ed il limone stesso. Lasciarli in ammollo per 1/2 ora circa.
    2. Nel frattempo, preparare il ripieno. In una ciotola media unire uova, parmigiano, pangrattato e prezzemolo. Salare, pepare e mescolare bene fino a creare un impasto omogeneo ma ancora piuttosto liquido.
    3. Quando sarà trascorsa la mezz'ora di ammollo, sciacquare i carciofi sotto l'acqua corrente e far scolare l'acqua in eccesso. Con le mani aprire bene i fiori per creare uno spazio dove adagiare il ripieno; basterà scostare le foglie più esterne per accorgersi subito che il vuoto lasciato dalla barba eliminata è sufficiente a contenere la farcia. Farcire ciascun carciofo con un cucchaino di ripieno, o di più se dovesse avanzarne.
    4. Versare l'olio sul fondo della pentola a pressione. Aggiungere lo spicchio d'aglio e lasciar soffriggere per 1 minuto circa. Quindi, aggiungere i carciofi, delicatamente uno alla volta, adagiandoli nella pentola con le foglie in sù e sistemandoli in modo che rimangano stabili e non si rovescino. Unire anche i gambi, infraponendoli tra un carciofo e l'altro. Lasciarli insaporire nell'olio caldo qualche minuto senza toccarli, quindi versare il vino e fare evaporare.
    5. Unire il bicchiere di acqua, quindi chiudere subito la pentola e alzare la fiamma. Portare in pressione e poi riportare su fiamma medio-bassa. Cuocere per 8 minuti dall'inizio del fischio.
    6. Trascorso il tempo necessario, spegnere il fuoco e lasciar uscire tutto il vapore prima di aprire la pentola e servire subito i carciofi.

    Tempi di cottura

    Attenzione perché gli 8 minuti di cottura si intendono dall'inizio del fischio e non dalla chiusura della pentola o dall'inserimento della valvola. In totale, insomma, il tempo di cottura sarà all'incirca di 10-12 minuti.

    Come pulire i carciofi

    Scopri tutti i segreti per ottenere dei cuori di carciofi perfettamente puliti nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    AndreaCocco
    4

    buoni - 18 feb 2014

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta