Spezzatino di manzo in pentola a pressione con contorno di patate

    Spezzatino di manzo in pentola a pressione con contorno di patate

    10persone l'hanno salvata
    50minuti


    88 persone hanno provato questa ricetta

    Un classico spezzatino di manzo, ottimo per le serate d'inverno magari accompagnato da un buon bicchiere di vino rosso. Lo servo con delle semplici patate lesse che si insaporiscono con il sugo di cottura dello spezzatino. La cottura in pentola a pressione fa sì che questo gustoso secondo piatto sia pronto in meno di 1 ora.

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
    • 1 cipolla piccola a fettine
    • 1kg di carne di manzo per spezzatino tagliata a cubetti
    • 250ml di brodo di carne
    • 5 carote pelate e affettate
    • sale q.b.
    • 8 patate medie, pelate e tagliate a cubetti
    • 1 cucchiaino di amido di mais, diluito in un po' d'acqua

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 35minuti  ›  Pronta in:50minuti 

    1. Nella pentola a pressione riscaldare l'olio su fiamma alta. Aggiungere la cipolla e la carne. Rosolare per qualche minuto, finché il manzo sarà dorato da tutti i lati.
    2. Versare il brodo di carne, l'acqua, le carote e il sale. Chiudere la pentola e portare a cottura ancora su fuoco alto. Quando comincerà il fischio portare su fiamma media e cuocere per 20 minuti.
    3. Mentre la carne si cuoce, posizionare le patate in un pentolino e ricoprile completamente di acqua. Portare ad ebollizione e cuocere per circa 15 minuti o finché saranno tenere. Scolare e tenere da parte.
    4. Trascorsi i 20 minuti, spegnere il fuoco e attendere che la pentola perda tutta la pressione. Quindi aprirla e riaccendere il fuoco, portando il tutto a bollore.
    5. Versare il cucchiaino di amido di mais stemperato nell'acqua e cuocere ancora per qualche minuto, fino a quando la salsa si ridurrà e inspessirà. Servire lo spezzatino accompagnato dalla sua salsa e con le patate come contorno.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta