Arrosto di maiale in pentola a pressione

    Arrosto di maiale in pentola a pressione

    9persone l'hanno salvata
    55minuti


    86 persone hanno provato questa ricetta

    Ecco la ricetta di un arrosto di maiale saporito e veloce. Questo arrosto è cotto in pentola a pressione con cipolla, pomodori e funghi. Accompagnatelo con delle verdure al vapore o un classicissimo contorno di patate.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 1,2kg di carne di maiale per arrosto
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1 pizzico di erbe di Provenza in polvere (timo, rosmarino, basilico, finocchio, salvia, maggiorana, menta, origano, e santoreggia)
    • sale e pepe q.b.
    • 1 cipolla tagliata finemente
    • 300g di funghi in scatola
    • 3 spicchi di aglio tagliati a metà
    • 300ml di acqua
    • 5 pomodori tagliati in quarti
    • 1 cucchiaio di amido di mais

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:55minuti 

    1. Con un coltello affilato incidere la carne, praticando 6 piccoli taglietti. Inserire in ciascuna fessura un pezzettino di aglio.
    2. Nella pentola a pressione riscaldare l'olio su fuoco medio-alto. Rosolare l'arrosto, sigillandolo bene da tutti i lati. Condire con sale, pepe e le erbe di Provenza.
    3. Aggiungere alla pentola la cipolla, i pomodori, i funghi (con l'acqua in cui sono contenuti) e l'acqua. Chiudere la pentola e portare in pressione. Quando comincia il fischio abbassare il fuoco al minimo.
    4. Cuocere per 25 minuti dall'inizio del fischio.
    5. Spegnere il fuoco, attendere che la pentola perda la pressione, quindi aprire e prelevare l'arrosto. Prendere 2 cucchiaio del liquido di cottura e stemperarci l'amido di mais. Versare l'amido stemperato nella pentola, mescolare bene e accendere il fuoco. Portare la salsa a bollore fino a quando si inspessirà.
    6. Appena prima di servire, riportare l'arrosto nella pentola, e riscaldare qualche minuto. Quindi affettarlo e servirlo nappato con la salsa.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta