Omelette agli spinaci e pancetta

    Omelette agli spinaci e pancetta

    3persone l'hanno salvata
    35minuti


    5 persone hanno provato questa ricetta

    A casa mia l'omelette è il tipico pranzo del sabato. Poco lavoro, tanto gusto e piace anche ai bambini. Per questo, le farcisco con le verdure, sperando che non se ne accorgano!

    saretta Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 200g di spinaci freschi mondati
    • 100g di pancetta a dadini
    • 1/4 di cipolla tagliata sottile
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva (1 per la pancetta e 1 per l'omelette)
    • 5 uova
    • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • 1 manciata di prezzemolo fresco tritato
    • sale e pepe macinato fresco q.b.
    • 2 cucchiai di panna acida

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 25minuti  ›  Pronta in:35minuti 

    1. Porre gli spinaci freschi ancora bagnati in una pentola, portare su fuoco medio e lasciare che si appassiscano, cuocendoli per 5 minuti circa. Salare e spegnere il fuoco. Non appena saranno tiepidi, sminuzzarli grossolanamente con un coltello.
    2. In un padellino su fuoco medio riscaldare l'olio e aggiungere la cipolla. Lasciar insaporire l'olio 1 minuto circa e aggiungere la pancetta. Lasciarla rosolare per 5 minuti circa, finché libererà il grasso.
    3. Rompere le uova in una ciotola. Aggiungere il parmigiano e condire con sale, pepe e prezzemolo fresco. Mescolare bene con una forchetta.
    4. In una padella antiaderente riscaldare l'olio rimasto. Quindi versare 1/4 dell'impasto delle omelettes, ruotare la padella così da distribuirlo bene su tutta la superficie e creare uno strato uniforme. Cuocere un paio di minuti, accertandosi che non si attacchi sotto, quindi, aiutandosi con un piatto, rovesciare l'omelette e cuocere dall'altra parte.
    5. Sulla parte già cotta della omelette distribuire 1/4 degli spinaci, 1/4 della pancetta e 1/2 cucchiaio di panna acida. Chiudere l'omelette a fazzoletto ed applicare una leggera pressione per far aderire i bordi. Proseguire la cottura girando l'omelette per controllare che non si bruci. Ritirare dal fuoco e far scolare su della carta assorbente per qualche minuto. Se si decide di serivire le omelettes tutte insieme, coprire quelle già pronte, così che rimangano in caldo fino al momento di essere consumate.
    6. Procedere alla stessa maniera per le altre 3 omelette. Servire in tavola accompagnata da un'insalata fresca.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta