Popovers con funghi e peperoni

    Popovers con funghi e peperoni

    2persone l'hanno salvata
    45minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Con la semplice pastella per fare il Yorkshire pudding o le crêpes si ottengono i popovers, molto usati in Inghilterra. Si possono mangiare come antipasto, snack o contorno al piatto principale.

    Piemonte, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 1 uovo
    • 100g di farina
    • 250ml di latte
    • sale q.b.
    • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
    • 100g di funghi champignon puliti e tagliati a fettine
    • 1 cucchiaino di succo di limone
    • 1 cucchiaio di prezzemolo o timo fresco tritato
    • sale e pepe q.b.
    • ½ peperone rosso a dadini
    • basilico fresco per guarnire
    • olio per ungere la teglia

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 25minuti  ›  Pronta in:45minuti 

    1. Preriscaldare il forno a circa 220°C.
    2. In un mixer mescolare uovo, farina, latte e sale e creare una pastella.
    3. Nel frattempo, ungere con un po' d'olio ciascuna formina di una teglia per muffin. Infornare per circa 5 minuti a 220°C.
    4. Ritirare la teglia dal forno, versare la pastella in ogni formina e riporre in forno per circa 20 minuti, finchè i popover non sono cresciuti e ben dorati.
    5. Scaldare l’olio in una padella, saltare i funghi con il succo di limone, prezzemolo o timo, sale e pepe finchè il liquido non evapora.
    6. Aggiungere il peperone rosso e saltare ancora il tutto per qualche minuto. A fine cottura il peperone deve essere ancora croccante.
    7. Sfornare i popovers, fare un piccolo foro al centro e versare il composto di funghi dentro ciascuno.
    8. Aggiungere una foglia di basilico, versare un filo d’olio e servire il popovers farciti ancora tiepidi.

    Consigli

    I popovers si possono preparare con una varietà di ingredienti: provateli con spinaci e asiago, pancetta e funghi, mozzarella e pomodori.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta