Cudduraci (biscotti calabresi di Pasqua)

    Cudduraci (biscotti calabresi di Pasqua)

    10persone l'hanno salvata
    36minuti


    60 persone hanno provato questa ricetta

    I cudduraci sono biscotti tipici della tradizione pasquale calabrese. Ho ereditato questa ricetta dalla famiglia della mia amica Angela :-)

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 400g di farina
    • 180g di zucchero
    • 1 bustina di lievito
    • 1 bustina di vanillina
    • 1 pizzico di sale
    • 2 uova
    • 60g di burro fuso
    • la scorza grattugiata di 1 limone
    • latte q.b.
    • 1 uovo per spennellare
    • mompariglia per decorare

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 16minuti  ›  Pronta in:36minuti 

    1. In una ciotola abbastanza capiente creare una fontana con gli ingredienti in polvere (farina, zucchero, lievito, vanillina e sale).
    2. Aggiungere il burro, le uova e la scorza del limone e impastare con le mani per creare una frolla.
    3. Se l'impasto fosse troppo secco, aggiungere del latte, a sufficienza per rendere la frolla liscia.
    4. Una volta raggiunto un composto omogeneo, coprirlo con la pellicola e riporlo in frigo a riposare per 1/2 ora.
    5. Stendere l'impasto fino ad uno spessore di circa 1/2 centimetro e ritagliare i biscotti secondo la forma desiderata. La forma tradizionale è a treccia: ritagliare quindi 3 strisce della larghezza di 1cm e intrecciarle.
    6. Spennellare i biscotti con uovo sbattuto e decorare a piacimento con la mompariglia.
    7. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 12 minuti in caso di biscotti classici e 16 minuti per le trecce.

    Consigli

    Nell'impastare gli ingredienti è necessario lavorare l'impasto il meno possibile. L'eccessiva lavorazione infatti, surriscalda l'impasto e rischia di rendere i biscotti gommosi. Per avere biscotti friabili, lavorate l'impasto il più velocemente possibile.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    9

    ho fatto questi biscotti sono buonissimi! - 18 apr 2014

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta