Costolette d’agnello all’aceto e acciughe

    Costolette d’agnello all’aceto e acciughe

    1persona l'ha salvata
    35minuti


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Ecco una ricetta interessante, facile e veloce, per un secondo piatto di Pasqua. Le costolette di agnello sono cotte in padella e condite con una salsa a base di aceto, rosmarino e acciughe tritate.

    Piemonte, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 500g di costolette d’agnello
    • olio extra vergine di oliva q.b.
    • 2 spicchi d’aglio schiacciati
    • sale e pepe q.b.
    • rosmarino fresco oppure secco q.b.
    • 3-4 acciughe tritate
    • 3 cucchiai di aceto di vino bianco

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 25minuti  ›  Pronta in:35minuti 

    1. Lavare e asciugare bene le costolette.
    2. In una padella, riscaldare l’olio, aggiungere metà dell’aglio e poi le costolette.
    3. Cucinare le costolette velocemente girandole finchè non diventeranno dorate.
    4. Aggiugere il sale e pepe, poi abbassare la fiamma e cuocere per altri 20 minuti.
    5. Nel frattempo, preparare la salsina. Tritare insieme il rosmarino, l’aglio rimasto, le acciughe e infine aggiungere anche l’aceto.
    6. Quando le costolette sono cotte e tenere, versare nella padella la salsina a base di rosmarino, mescolare bene con i succhi nella padella e cuocere per altri 3-4 minuti.
    7. Servire immediatamente le costolette accompagnate dalla sua salsina.

    Consigli

    Le costolette d'agnello si possono sostituire con quelle di maiale.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta