Crostata di mele

    Crostata di mele

    10persone l'hanno salvata
    55minuti


    12 persone hanno provato questa ricetta

    La crostata di mele è un dolce veramente buono e facilissimo da preparare. Piace a tutta la famiglia ed è ottima in ogni stagione.

    Piemonte, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 4 mele Golden
    • 50g di burro
    • 4 cucchiai di zucchero di canna
    • 1 bustina di vanillina
    • 2 cucchiai di Marsala
    • zucchero a velo da spolverare (facoltativo)
    • Per la base
    • 200g di farina
    • 25g di zucchero semolato
    • 100g di burro ammorbidito
    • 1 pizzico di sale
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • 5 cucchiai di acqua fredda

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 35minuti  ›  Pronta in:55minuti 

    1. Sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili.
    2. In una padella far sciogliere il burro e aggiungere lo zucchero e la vanillina.
    3. Aggiungere le mele e far rosolare per circa 5 minuti. Versare il Marsala e far evaporare l’alcol. Spegnere il fornello e lasciar raffreddare.
    4. Preriscaldare il forno a 200°C. Imburrare e infarinare una teglia da crostata.
    5. In un mixer unire farina, lievito, burro a pezzettini, zucchero e sale e amalgamare il tutto. Aggiungere anche l’acqua fredda per formare un impasto omogeneo.
    6. Stendere la pasta con un mattarello. Foderare la teglia con la pasta e bucherellare la base con una forchetta.
    7. Guarnire la pasta con le fette di mele, distribuendoci sopra anche il succo rimasto nella padella.
    8. Cospargere ancora con zucchero di canna e infornare per circa 35 minuti.
    9. Servire la crostata tiepida. Spolverare con dello zucchero a velo prima di servire, se lo si gradisce.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    ElisabettaBocci
    1

    La torta é molto buona ma il tempo di cottura a mio parere andrebbe ridotto a 25 minuti. La mia é venuto un po' troppo cotta. Molto buona per chi ha allergie all'uovo, anche se molto burrosa! - 19 gen 2014

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta