Torta di Pasqua al pecorino romano

    Torta di Pasqua al pecorino romano

    3persone l'hanno salvata
    3ore5minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    Al termine della Quaresima, si aspetta con ansia la mattina di Pasqua per poter fare, tutti riuniti, una colazione sostanziosa...Infatti si prepara una torta con pecorino romano per accompagnare salame e uova deposte e raccolte il Venerdì Santo. Cuocio la torta in stampi da plumcake: questa ricetta è sufficiente per due torte.

    Ingredienti
    Quantità: 2 torte

    • 25g di lievito di birra
    • 500g di farina 00
    • 4 uova intere
    • 50g di burro fuso
    • 1/2 bicchiere circa di olio oliva
    • 200g di pecorino romano grattugiato

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 45minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2ore lievitazione  ›  Pronta in:3ore5minuti 

    1. Sciogliere il lievito in poca acqua calda.
    2. Formare la fontana con la farina e incorporare le uova, il burro, l'olio, il lievito e il pecorino romano.
    3. Impastare bene con le mani e dividere in due parti.
    4. Trasferire ciascun panetto in uno stampo da plumcake e incidere la superficie con un taglio a croce.
    5. Coprire con un canovaccio e riporre al caldo a lievitare per circa 2 ore.
    6. Infornare a 180°C in forno preriscaldato per 45 minuti. Sfornare, far raffreddare su una gratelle e servire.

    Consigli

    Servire con salumi e uova sode. Questa torta è ottima anche per gite fuori porta!

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta

    Altre raccolte simili