Marmellata di ananas

    Marmellata di ananas

    5persone l'hanno salvata
    55minuti


    17 persone hanno provato questa ricetta

    Una ricetta che mi dà ogni volta la grande soddisfazione di fare in casa una marmellata insolita (è molto difficile trovarla in vendita già pronta oppure la si trova ma è molto costosa) a ridotto contenuto di zucchero e ricca di fibra. Per questo motivo si conserva per poco: una marmellata casalinga da consumare in breve tempo.

    rossellapruneti Liguria, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 1 barattolo di marmellata

    • 1 ananas
    • 80-100g di fruttosio e dolcificante ipocalorico preferito q.b.
    • 1 stecca di cannella

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:15minuti raffreddamento  ›  Pronta in:55minuti 

    1. Sbucciare l’ananas e tagliarlo a pezzi grossi, includendo la parte centrale fibrosa (questo sapore non si sentirà nella marmellata). Frullare bene con un mixer da cucina.
    2. Versare in una pentola antiaderente. L’ideale è un wok perché deve avere un’ampia superficie di evaporazione. Cuocere insieme alla stecca di vaniglia finché non si addensa. Girare saltuariamente e tenere la fiamma molto bassa, perché la polpa di ananas potrebbe schizzare fuori dalla pentola.
    3. Quando il composto è abbastanza addensato, aggiungere il fruttosio e il dolcificante. Tornerà un po’ liquido: continuare a cuocere finché non si addensa e, anzi, lasciare anche un poco caramellare (in questa fase è importante sorvegliare la cottura e girare spesso).
    4. Quando la marmellata si sarà addensata secondo il gusto, lasciare raffreddare e travasare in un contenitore ermetico.

    Consigli

    La marmellata si conserva in frigo per non più di una settimana.

    Sterilizzare i vasetti

    Per un sottovuoto sicuro è bene utilizzare dei vasetti perfettamente sterilizzati. In questo articolo e video vi spieghiamo come fare.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    Ricette light per lo stile di vita fitness

    Lette di recente

    Recensioni (2)

    Allrecipes
    0

    @GiorgiaLin, puoi consumarla subito o riporla in frigo fino ad un massimo di 1 settimana. Per conservarla più a lungo, sterilizza i vasetti e riponila in un luogo fresco e lontano dalla luce diretta del sole. - 17 ago 2015

    GiorgiaLin
    0

    La si può consumare subito dopo che si sarà reffredata? Non bisogna aspettare 30 giorni? - 14 ago 2015

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta