Savoiardi fatti in casa

    Savoiardi fatti in casa

    6persone l'hanno salvata
    45minuti


    48 persone hanno provato questa ricetta

    Chi non conosce i savoiardi? Sono un'ottima base per il tiramisù e per molti dolci al cucchiaio, imbevuti in qualunque crema o liquore. Ecco la ricetta per farli in casa. Attenzione a montare bene le uova, perché sono loro a dare leggerezza ai savoiardi.

    Ingredienti
    Quantità: 48 savoiardi

    • 4 uova
    • 125g di zucchero semolato
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    • 1 pizzico di sale
    • 115g di farina

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:45minuti 

    1. Riscaldare il forno a 190°C. Foderare tre teglie da forno con della carta fono. Preparare una tasca da pasticcere con bocchetta liscia da 1,25cm.
    2. Separare gli albumi dai tuorli e battere questi ultimi con metà dello zucchero e l'estratto di vaniglia. Batterli bene, finché il composto diverrà chiaro. Ci vorranno almeno 5 minuti.
    3. In un'altra ciotola, montare a neve ferma gli albumi. Mentre si procede con l'operazione, inglobare il pizzico di sale e il resto dello zucchero. Unire gli albumi montati ai tuorli, delicatamente, con un movimento dal basso verso l'altro per evitare che si smontino.
    4. Riempire la tasca da pasticcere con metà dell'ìmpasto e adagiare sulla carta forno delle strisce di 9 cm circa, distanziate una dall'altra almeno 4 cm. Riempire nuovamente la tasca da pasticcere con l'impasto restante e procedere alla stessa maniera.
    5. Infornare per 15 minuti, finché i savoiardi saranno compatti al tatto e dorati. Rimuovere dalla teglia e trasferirli con tutta la carta forno su una gratella per raffreddare. Una volta freddi, staccarli dalla carta forno e uilizzarli subito o conservarli in un conteniore ermetico posizionando della carta oleata tra un savoiardo e l'altro.

    Con un video è ancora più facile!

    Savoiardi fatti in casa
    Savoiardi fatti in casa

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta