Calamarata in pesto di zucchine e polpa di granchio

    Calamarata in pesto di zucchine e polpa di granchio

    4persone l'hanno salvata
    25minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    Ecco una ricetta veloce e saporitissima che vi farà fare certamente un figurone! Se non avete a disposizione la polpa di granchio potete sostituirla con dei gamberi o delle vongole. Io ho scelto i calamarata ma la trafila di pasta può variare a seconda del gusto...e di quello che è reperibile in dispensa!

    tea Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1/2 cipolla
    • 1 zucchina grande
    • 380g di pasta, calamarata o qualunque altra trafila corta e rigata
    • 2 cucchiai di parmigiano
    • 1 cucchiaio di pinoli
    • 1/2 cucchiaio di prezzemolo fresco
    • 200g di polpa di granchio (o di gamberi sgusciati o di vongole)
    • 1 spicchio d'aglio
    • olio extra vergine di oliva q.b.
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:25minuti 

    1. Affettate la cipolla sottile, e riducete le zucchine a rondelle. In una padella larga riscaldate 2 cucchiai di olio con la cipolla, fatela dorare 1 minuto circa e aggiungete anche le rondelle di zucchina. Cuocete a fuoco medio per 5-10 minuti circa finché la zucchina sarà morbida. Salate e spegnete il fuoco.
    2. Trasferite la zucchina nella tazza del frullatore e aggiungete il parmigiano e i pinoli. Frullate il tutto per 30 secondi o finché diventerà una crema, simile, appunto ad un pesto.
    3. Nel frattempo, mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e cuocete la pasta.
    4. In un'altra padella larga, riscaldate 1 cucchiaio di olio con uno spicchio d'aglio intero e 1/2 cucchiaio di prezzemolo. Fate insaporire l'olio per 30 secondi circa, eliminate l'aglio e unite la polpa di granchio (o i gamberi). Versate il vino bianco, alzate la fiamma e fate sfumare. Cuocete la polpa di granchio per un paio di minuti (e i gamberi finché non si coloreranno). Spegnete il fuoco e coprite.
    5. Scolate la pasta e trasferitela nella padella della polpa di granchio. Accendete il fuoco bassissimo, aggiungete anche il pesto di zucchine e mescolate bene. Spegnete il fuoco, trasferite la pasta nei piatti e finite con una spolverata di pepe. Servite subito.

    Se usate le vongole

    Se invece che la polpa di granchio decidete di utilizzare le vongole, il procedimento sarà leggermente più lungo. Riscaldate l'olio con l'aglio e il prezzemolo, aggiungete le vongole e il vino. Alzate la fiamma e fate sfumare. Abbassate un po' la fiamma e coprite con un coperchio la pentola, in modo che le vongole si aprano per effetto del calore. Dopo 5 minuti circa, quando le vongole saranno aperte, spegnete il fuoco, eliminate le vongole ancora chiuse e prelevate la vongole dal guscio. Filtrate il liquido di cottura e aggiungetelo alla pasta nella fase di condimento finale.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta