Cenci di Carnevale light

    Cenci di Carnevale light

    1persona l'ha salvata
    1ora20minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Una tipica ricetta toscana per il periodo di Carnevale (le italiane “chiacchiere di Carnevale”) in una versione leggera senza burro e, se usate uno spray antiaderente per cucina insieme ad un ottimo dolcificante, anche prive di grassi e zuccheri. Così è concesso a tutti, “semel in anno insanire”!

    rossellapruneti Liguria, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 400g di farina d'avena o di frumento
    • 20g di banana schiacciata
    • 2 uova
    • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
    • la scorza di 1 arancia, grattugiata
    • 1 pizzico di sale
    • 2 cucchiai di succo d'ananas senza zucchero
    • 1 fialetta di essenza di rum
    • 20g di zucchero a velo oppure dolcificante ipocalorico preferito
    • proteine in polvere del siero del latte, stevia in polvere o dolcificante preferito in polvere per spolverare
    • olio extravergine d’oliva per friggere

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:30minuti riposo  ›  Pronta in:1ora20minuti 

    1. Versate la farina su un piano di lavoro ampio e pulito oppure dentro una ciotola molto grossa. Fate una buchetta al centro e mettete tutti gli ingredienti (banana, uova, bicarbonato, scorza di arancia, sale succo di ananas, essenza di rum, zucchero a velo o dolcificante).
    2. Lavorate l’impasto con le mani oppure con un’impastatrice finché è elastica e vellutata. L'impasto non deve appiccicarsi alle mani.
    3. Lasciate riposare per almeno 30 minuti, avvolto in un canovaccio.
    4. Stendete l’impasto quanto più sottile possibile (1-2 mm) usando come aiuto un foglio di carta antiaderente da forno (eviterà che si appiccichi al piano di lavoro).
    5. Ritagliate le strisce (se avete la rotellina saranno più carine). Potete farle delle dimensioni preferite ma solitamente sono larghe un paio di dita e lunghe quanto il palmo della mano.
    6. Friggere nell’olio oppure usate uno spray antiaderente ipocalorico tipo Pam Cooking Spray o Fry Llight.
    7. Scolate (solo nel caso dell’olio) e disponete sulla carta da cucina, spolverate con zucchero a velo oppure una delle alternative light indicate nell’elenco degli ingredienti.

    Consigli

    Cerco di usare quasi sempre la farina d'avena (non i fiocchi d'avena, attenzione) perché l'avena oltre che nutriente è saziante e permette di gratificarsi prima con questi dolci e quindi, esagerare meno.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    Ricette light per lo stile di vita fitness

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta