Pesce in carpione

    Pesce in carpione

    Aggiungi al ricettario
    5giorni50minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Questa ricetta riesce benissimo sia con pesce di mare che con pesce di acqua dolce. La mia nonna, dopo aver fritto i pesci, nella stessa padella, vi adagiava tutti gli odori. Aggiungeva, poi, aceto o anche del vino, se il sapore dell'aceto risultava troppo forte. Faceva ridurre, poi copriva il pesce con questo intingolo e lo lasciava riposare per alcuni giorni.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 200g di farina
    • 2kg di pesci piccoli (tinche, anguille)
    • olio per friggere
    • 1 cipolla tritata
    • pepe in grani a piacere
    • 3 spicchi di aglio
    • qualche foglia di salvia
    • 1 cucchiaio di origano
    • 1l di aceto

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:5giorni macerazione  ›  Pronta in:5giorni50minuti 

    1. Infarinare il pesce pulito, squamato, diliscato e tagliato a pezzi.
    2. Friggerlo in abbondante olio caldo.
    3. Scolare il pesce e disporlo in una terrina.
    4. Coprire con gli odori ben mescolati. irrorare con l'olio di cottura e l'aceto. Lasciare riposare per qualche giorno.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta