Insalata di cavolfiore delle occasioni

    Insalata di cavolfiore delle occasioni

    3persone l'hanno salvata
    1ora2minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    I cenoni del 24 e del 31 dicembre nella mia famiglia devono immancabilmente prevedere la presenza sulla tavola del versatile cavolfiore che, in effetti, si presta a numerose preparazioni. Ma, proprio nelle grandi occasioni, la più apprezzata è una fresca insalata, magari vestita a festa.

    Calabria, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1 cavolfiore
    • 1 limone
    • olio extravergine d'oliva q.b.
    • ciuffetti di prezzemolo
    • qualche chicco di melograno
    • 1 manciata di olive nere (facoltative)
    • fettine di limone per guarnire

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 7minuti  ›  Tempo aggiuntivo:45minuti raffreddamento  ›  Pronta in:1ora2minuti 

    1. Private il cavolfiore delle foglie esterne e dividetelo in pezzi. Lavatelo e lessatelo in acqua salata. E' importante fare attenzione al giusto punto di cottura: deve essere ancora "croccante" ma avere perso quel gusto di crudo. Contate 5-7 minuti dall'ebollizione, poi scolatelo e lasciatelo raffreddare nel colapasta.
    2. Quando è ben freddo e asciutto, ponetelo in una terrina e irroratelo abbondantemente con succo di limone. Lasciate marinare per qualche ora prima di condirlo con dell'ottimo olio extravergine di oliva.
    3. Prima di servire, decorate con i chicchi di melograno, i ciuffetti di prezzemolo e qualche fettina di limone.

    Consigli:

    Anche il gusto delle olive nere si accompagna bene ai sapori e ai colori di questa festosa ed elegante insalata. Per il cenone di San Silvestro i chicchi di melograno sono simbolo ed auspicio per il Nuovo Anno di abbondanza e prosperità.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    saretta
    di
    0

    Il limone è proprio quello che ci vuole per smorzare il sapore del cavolfiore. Il mio non era un cavolfiore delle feste ma un semplice contorno, quindi niente melograno. Ottima idea per un contorno veloce, grazie! - 21 ott 2013

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta