Canestrini di melanzane con riso e pancetta

    Canestrini di melanzane con riso e pancetta

    2persone l'hanno salvata
    35minuti


    6 persone hanno provato questa ricetta

    Queste melanzane sono ripiene di pancetta, riso e un pizzico di paprika per un piatto completo e genuino.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 2 grosse melanzane
    • 1 cipolla piccola
    • 150g di pancetta
    • 2 pomodori
    • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • 1 spolverata di paprika dolce
    • 1 tazza di riso cotto
    • 4 fette di formaggio Chester (o provola)

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:35minuti 

    1. Riscaldare il forno a a 200℃.
    2. Lavare e dimezzare le melanzane nel senso della lunghezza. Scavarle, eliminando la polpa senza intaccare la buccia.
    3. Tagliare a dadini la cipolla, la pancetta e i pomodori e aggiungerli alla polpa. Mescolare il tutto con prezzemolo, un filo d'olio, la paprika e il riso.
    4. Riempire le melanzane con questo composto e mettere in forno, in una teglia unta d'olio per 15 minuti.
    5. Sfornare e appoggiare su ogni melanzana del formaggio tagliato a fettine. Rinfornare per qualche minuto, sino a quando il formaggio non si sarà sciolto completamente.
    6. Servire.

    Lette di recente

    Recensioni (2)

    Allrecipes
    0

    Ciao As1a e grazie per aver provato questa ricetta! Con il ripieno avanzato potresti fare un timballo di riso: imburra e cospargi di pangrattato 1 pirofila, versaci riso condito con pancetta e pomodori e provola. Una spolverata di formaggio grattugiato e inforni per 20 minuti. Tanto, il forno è già acceso (per le melanzane). Puoi aggiungerci anche altri ingredienti che hai nel frigo! Facci sapere come viene. - 10 nov 2015

    di
    0

    Ho appena fatto la ricetta ma ho aggiunto il sale (sto cercando di imparare a cucinare). Il problema è che, pur seguendo le dosi indicate, mi é avanzato tanto ripieno: cosa potrei farci? Mi spiacerebbe buttarlo... - 10 nov 2015

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta