Muffin di grano saraceno e datteri

    Muffin di grano saraceno e datteri

    4persone l'hanno salvata
    50minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    I frutti tipici del Natale sono tanti. Tra questi ci sono sempre stati i datteri, anche se non ben utilizzati. Ecco una ricetta per un muffin leggero e addolcito proprio con i datteri che rivaluta la bontà e le proprietà nutritive di questo caposaldo del periodo natalizio.

    rossellapruneti Liguria, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 12 

    • 200ml di latte di cocco non zuccherato
    • 100g di farina di grano saraceno
    • 100g di datteri al naturale, senza zucchero, pesati senza nocciolo
    • 2 uova
    • 50g di olio extravergine d’oliva
    • 50g di mandorle
    • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 25minuti  ›  Tempo aggiuntivo:5minuti raffreddamento  ›  Pronta in:50minuti 

    1. Togliere il nocciolo ai datteri e farli bollire qualche minuto con il latte di cocco e il bicarbonato di sodio.
    2. Lasciare raffreddare e poi frullarli.
    3. Sbattere le uova con l’estratto di vaniglia e l’olio. Unire il composto ai datteri frullati e mescolare.
    4. Aggiungere la farina di grano saraceno e le mandorle spezzettate.
    5. Versare negli stampini antiaderenti da muffin e infornare a 180°C per circa 25 minuti.
    6. Lasciare raffreddare e servire. Possono essere accompagnati con yogurt greco o panna montata.

    Consigli

    La ricetta non ha zuccheri aggiunti o dolcificanti sintetici: il sapore dolce è dato dai datteri al naturale e gli zuccheri presenti sono quelli dei datteri stessi. Inoltre, non contiene glutine.

    Per saperne di più sulle farine senza glutine

    Quali sono, come si differenziano l'una dall'altra e soprattutto quale scegliere? Scopri tutto sulle farine senza glutine nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    Ricette light per lo stile di vita fitness

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta