Tartufi di cioccolato alla menta

    Tartufi di cioccolato alla menta

    8persone l'hanno salvata
    2ore20minuti


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Questi cioccolatini ricordano gli After Eight™, tanto amati nel mondo anglosassone, ma hanno un sapore più delicato. Potete prepararli usando la menta piperita o la menta al cioccolato, una graziosa varietà dal sapore intrigante e dalle foglioline verdi con un sottile profilo marrone.

    PaolaAlbanesi Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Quantità: 36 tartufi di cioccolato

    • 150ml di panna fresca (più 1 o 2 cucchiai se necessario)
    • 6 rametti di menta fresca lunghi circa 10cm
    • 230g di cioccolato fondente
    • 50g circa di cacao in polvere

    Preparazione
    Preparazione: 40minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Tempo aggiuntivo:1ora30minuti addensamento  ›  Pronta in:2ore20minuti 

    1. In un pentolino su fuoco medio-alto portate a bollore la panna. Toglietela subito dal fuoco, aggiungete i rametti di menta, coprite e lasciate in infusione per 30 minuti.
    2. Togliete la menta, misurate la panna e aggiungetene altra se necessario. Ve ne serviranno 150ml.
    3. Spezzettate il cioccolato in scaglie piccole, circa 1cm, usando un coltello o un tritatutto elettrico. Trasferite il cioccolato in una ciotola capiente.
    4. Riportate la panna a bollore e versatela immediatamente sul cioccolato spezzettato. Lasciate riposare 1 minuto e poi mescolate con la frusta fino a ottenere una ganache liscia e setosa.
    5. Coprite la ganache con un foglio di pellicola trasparente e lasciate solidificare per circa 1 ora in frigorifero o 2 ore a temperatura ambiente.
    6. Formate delle palline con un dosatore da 2cm o create delle piccole quenelles usando 2 cucchiaini. Rotolate brevemente la ganache tra le mani per formare dei tartufi.
    7. Rotolate i tartufi nel cioccolato amaro e serviteli.

    Nota

    La crema ganache si conserva in frigorifero, coperta, per 2 settimane. Al momento di servirla portatela a temperatura ambiente.

    Dieci consigli per cucinare senza glutine

    Come sostituire la farina di frumento con quella senza glutine? Come aggiungere volume e consistenza e controllare umidità e morbidezza nei preparati da forno senza glutine? Se seguite una dieta senza glutine non perdetevi il nostro articolo con tutti i consigli su come cucinare senza glutine.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta