Tris di pettole

    Tris di pettole

    2persone l'hanno salvata
    3ore30minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Le "pittule" o pettole sono frittelle tipiche del Salento e sono d'obbligo per le vigilie dell'Immacolata e di Natale. Io le preparo in tre gusti: semplici, alle acciughe, e alla pizzaiola.

    rjbny Puglia, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 1 kg di pettole

    • 1kg di farina
    • 1 cucchiaino sale
    • 1 panetto di lievito di birra
    • acqua tiepida
    • 5 acciughe
    • 1 cucchiaio di capperi
    • 1 pomodoro tagliato a pezzetti
    • 1 cucchiaio di cipolla tritata
    • olio extra vergine d'oliva per friggere

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:3ore lievitazione  ›  Pronta in:3ore30minuti 

    1. Mettete la farina e il sale in una ciotola.
    2. Sciogliete il lievito in un po' di acqua tiepida e poi aggiungetelo alla farina. Aggiungete altra acqua un po' alla volta per evitare di formare grumi, fino ad ottenere un impasto morbido.
    3. Lasciate lievitare almeno 2 o 3 ore. Riscaldate l'olio. Dividete l'impasto in tre coppe.
    4. Prendere la prima coppa e fate cadere l'impasto a cucchiaiate nel olio caldo. Fate cuocere, girando le frittelle, finché non sono dorate.
    5. Mentre si cuociono le pittule dalla prima coppa, aggiungete acciughe a pezzetti nel impasto della seconda coppa. Nella terza, invece, aggiungete cipolla, capperi e pomodoro.
    6. Continuate a friggere le pittule e servite subito.

    Consigli

    Si può aggiungere anche del tonno all'impasto alla pizzaiola.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta