Frollini con granella di fave di cacao

    Frollini con granella di fave di cacao

    2persone l'hanno salvata
    2ore35minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    "La granella di fave di cacao... è l'essenza del cioccolato. La granella contribuisce un elemento croccante e dà un sottile sapore di cioccolato a prodotti da forno e piatti salati. È un ottimo sostituto di frutta secca tostata e gocce di cioccolato e non contribuisce zucchero." (dal sito dell'azienda Scharffen Berger) L'anno scorso ho aggiunto granella di fave di cacao alla mia pasta frolla e ho preparato pacchetti di frollini come regalo di Natale. Trovo che i regali alimentari, soprattutto se fatti a mano, siano sempre graditi.

    Simona California, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Quantità: 2 infornate di biscotti

    • 85g di burro freddo tagliato a pezzetti
    • 65-70g di zucchero
    • 65g di farina integrale per torte
    • 70g di farina bianca
    • 30g di farina d'orzo integrale (o la stessa quantità di farina di frumento)
    • 25g di farina di mandorle
    • 1 uovo
    • 1/4 di cucchiaino di estratto di vaniglia
    • 2 o 3 cucchiai (30-45 ml) di granella di fave di cacao

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2ore  ›  Pronta in:2ore35minuti 

    1. Preparare la pasta frolla con gli ingredienti elencati, ricordandosi di lavorarla giusto il necessario per formare un impasto coeso.
    2. Distribuire la granella sulla superficie della pasta frolla "in progress", dopo aver incorporato l'uovo e l'estratto di vaniglia, prima dell'azione di impasto finale. La quantità dipende dal vostro gusto. La prima volta consiglio di aggiungere due cucchiai, poi magari aumentare a tre (che è la quantita che uso io).
    3. Far riposare la pasta frolla in frigorifero per almeno 2 ore. Io di solito la preparo di sera e poi cuocio i biscotti la mattina dopo.
    4. Stendere la pasta frolla fino ad uno spessore di 4-5 mm e ricavare i biscotti usando formine diverse, magari con motivi adatti alla stagione. Disporli su una lastra da forno foderata con tappetino di silicone per forno o carta da forno in modo che ci siano diversi centimetri di spazio tra un frollino e l'altro. Mettere in frigorifero mentre si scalda il forno a 175-180°C.
    5. Cuocere in forno controllando di frequente che i frollini non diventino scuri. Io metto il timer a 15 minuti e poi seguo da vicino il resto della cottura. Togliere dal forno, trasferire i frollini su una griglia e farli riposare prima di assaggiarli. La ricetta produce abbastanza frollini da fare due infornate.

    Farina di mandorle fatta in casa

    Più economica e genuina di quella del supermercato: preparate in casa la vostra farina di mandorle utilizzando delle mandorle intere seguendo questa ricetta.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    Leggi la ricetta su briciole (anche in inglese)

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    RosalbaFerri
    0

    - - 08 ott 2014

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta