Crepes Suzette

    Crepes Suzette

    Aggiungi al ricettario
    30minuti


    Facci sapere se hai provato questa ricetta!

    Per chi ha sempre amato le crepes Suzette, ma non ha mai saputo da dove iniziare, ecco a voi la ricetta tradizionale di questo dolce squisito.

    Ingredienti
    Quantità: 4 

    • Crepes
    • 125g di farina
    • 40g di zucchero a velo
    • la buccia grattugiata di 1/2 limone
    • 1 uovo
    • 2 tuorli
    • 1/2 bicchiere di panna
    • 1/2 bicchiere di latte
    • 100g di burro
    • Per fiammeggiare
    • 1 limone
    • 3 arance
    • 10 zollette di zucchero
    • 2 cucchiai di zucchero
    • 2 cucchiaini di Grand Marnier™
    • 2 o 3 bicchierini di cognac

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Mescolate in una terrina la farina con lo zucchero a velo e la buccia grattugiata del limone.
    2. In un'altra terrina, battete insieme l'uovo intero con i 2 tuorli e la panna. Incorporate il latte.
    3. Unite il preparato alla prima terrina e mescolate bene. Fate sciogliere 50g di burro a bagnomaria e unite anche questo alla pastella, mescolando.
    4. Fare fondere 1 noce di burro in una padella antiaderente e versarvi un mestolo del composto, dando una forma rotonda e sottile di spessore.
    5. Fare dorare ciascun lato (circa 1 minuto) e procedere sino ad esaurire il composto, assicurandosi di tenere le crêpes già cotte al caldo.
    6. Lavate bene il limone e le arance, asciugateli e strofinate energicamente le zollette di zucchero finché si impregnino bene dell'essenza.
    7. In una grande padella fate sciogliere il burro rimanente. Aggiungete le zollette, lo zucchero e il succo degli agrumi. Fate sobbollire per qualche minuto, mescolando.
    8. Aggiungete i 2 cucchiaini di Grand Marnier™ e mescolare. Disporre le crepes nella padella e fare in modo che si imbevano del succo da entrambi i lati.
    9. Arrotolate quindi le crepes e mettetene una accanto all'altra nella padella. Versate il cognac sopra e date fuoco. Aspettate che la fiamma si spenga e poi servite, ben calde.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta