Code di aragosta e purè di patate con burro aromatizzato all'aglio

    Code di aragosta e purè di patate con burro aromatizzato all'aglio

    1persona l'ha salvata
    35minuti


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Le aragoste sono considerate una prelibatezza in ogni angolo del mondo. Si possono comprare sia intere o anche solo le code. Con queste ultime, il tempo di preparazione e pulitura si riduce drasticamente e si fa prima ad arrivare a tavola.

    Ingredienti
    Porzioni: 2 

    • Per il purè di patate:
    • 3 patate grandi
    • sale q.b.
    • 100g di panna acida
    • 100g di formaggio grattugiato a piacere
    • Per le aragoste:
    • 3 cucchiai di burro
    • il succo di un limone
    • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
    • 2 spicchi d'aglio tritati finissimi
    • 2 code di aragoste
    • sale e pepe q.b.
    • 1/2 bicchiere di vino bianco

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:35minuti 

      Per il purè di patate:

    1. Portare abbondate acqua ad ebollizione. Aggiungere le patate pelate e tagliate a cubi. Salare e far cuocere 15 minuti.
    2. Mettere le patate scolate nel mixer, aggiungere la panna acida ed il formaggio. Amalgamare sino ad ottenere un purè denso. Tenere al caldo.
    3. Per le aragoste:

    4. Amalgamare il burro ammorbidito con il succo di limone, il prezzemolo e l'aglio.
    5. Incidere la corazza delle code in lungo, ma non fino alla fine. Usando le dita staccare la polpa dalle pareti dell'interno dell'aragosta, in modo che sarà più facile mangiarla. Non disturbare la fine della coda dove la polpa deve rimanere attaccata alla corazza.
    6. Cospargerne l'interno con il burro condito con il prezzemolo e l'aglio.
    7. Adagiare le aragoste in una padella, irrorare con il vino, salare e pepare, e cuocere 5 minuti a fuoco medio, con un coperchio.
    8. Servire le aragoste accanto al purè di patate e irrorare il tutto con il burro fuso di cottura delle code. Portare subito in tavola.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta