Seppie ripiene

    Seppie ripiene

    1persona l'ha salvata
    1ora20minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Con queste seppie ci stanno benissimo delle patatine novelle lesse e condite con olio crudo, sale, pepe e una spolverata di prezzemolo fresco. Ci vedo anche una bella bottiglia di vino bianco tipo Vernaccia, tanto per completare il quadro.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva
    • 1 spicchio d'aglio tritato
    • 1/2 cipolla piccola tritata
    • 1kg di seppie di media grandezza
    • 1 bicchiere di vino bianco o cognac
    • 120g di mollica di pane
    • 1 cucchiaio di capperi
    • 2 uova
    • 10 olive nere snocciolate e tagliuzzate
    • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
    • sale e pepe q.b.
    • 30g di pecorino o 40g di Parmigiano Reggiano™ grattugiato
    • 1 manciata di pangrattato

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 1ora  ›  Pronta in:1ora20minuti 

    1. Far soffriggere nell'olio, l'aglio e la cipolla tritati insieme ai tentacoli delle seppie tagliati a pezzetti. Cuocere a fuoco medio circa 5-8 minuti.
    2. A cottura ultimata far evaporare 1/2 bicchiere di vino o cognac.
    3. Scolare bene l'olio (tenetelo da parte) e mettere il pesce cotto in una terrina. Unire ai tentacoli il pane, i capperi, le uova sbattute, le olive nere, il prezzemolo, sale, pepe e formaggio.
    4. Preriscaldare il forno a 150 ͦ C.
    5. Formare un impasto e riempire le sacche delle seppie. Mettere in una teglia da forno l'olio della frittura dei tentacoli e allineare le seppie ripiene.
    6. Versare sul pesce il rimanente vino o cognac e il pangrattato.
    7. Cuocere per 40-50 minuti. Durante la cottura, se necessario, aggiungere ancora vino o cognac.
    8. Sfornare e portare in tavola.

    Variante:

    Le seppie ripiene possono essere gustate pure condite, prima di metterle in forno, con una salsetta di pomodoro, prezzemolo e cipolla, cotta nell'olio di frittura dei tentacoli.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    ChiaraIncerpi
    0

    un successone!! - 23 lug 2013

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta