Barchette di patate al salmone affumicato

    Barchette di patate al salmone affumicato

    6persone l'hanno salvata
    1ora35minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    Perfette come apertitivi per un party tra amici, queste barchette di patate sono condite con una crema di salmone, yogurt greco, aneto e capperi.

    Ingredienti
    Porzioni: 16 

    • 4 piccole patate
    • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 20g di burro
    • sale e pepe nero fresco q.b.
    • 65g di salmone affumicato
    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • 80g di yogurt greco
    • 2 cucchiai di aneto fresco tritato
    • 1 cucchiaio di capperi
    • aneto per decorare

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 1ora15minuti  ›  Pronta in:1ora35minuti 

    1. Riscaldare il forno a 200°C.
    2. Spennellare le patate con dell'olio di oliva, condirle con il sale e infornarle per 1 ora o finché saranno cotte.
    3. Una volta raffreddate, tagliarle in due nel senso della lunghezza. Svuotarle dell'interno lasciando solo un po' di polpa nella buccia. Mettere da parte la polpa e utilizzarla per altro, (zuppe o torte salate). Tagliare le metà patate in altre metà, in modo da ottenere un totale di 16 quarti di patate.
    4. In una padella, sciogliere il burro con l'olio di oliva e aggiungere il sale e il pepe. Con questa salsina spennellare le bucce delle patate. Riportarle in forno e cuocerle per altri 12-15 minuti finché non saranno dorate. Lasciarle raffreddare prima di farcirle.
    5. Irrorare il salmone con il succo di limone. Unire lo yogurt, i capperi, l'aneto e il salmone. Spalmare un po' di questa crema sulle barchette di patate. Finire con l'aneto fresco e servire.

    Altre idee per antipasti di Capodanno

    Ancora indecisi sugli antipasti di Capodanno? Non perdetevi il nostro articolo con tante idee per antipasti di Capodanno gustosi e sfiziosi.

    Con un video è ancora più facile!

    Guarda il video di questa ricetta!
    Guarda il video di questa ricetta!

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta