Finanziera di Carla

    Finanziera di Carla

    Aggiungi al ricettario
    1ora5minuti


    Facci sapere se hai provato questa ricetta!

    La finanziera era un piatto povero che si cucinava per consumare le parti meno pregiate degli animali. L'aggiunta di verdure dipende dai gusti, quindi raccomando di provarne diverse quantità.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 2 cervella di vitello
    • 2 filoni
    • 1 ghiandola
    • 2 scaloppine di pollo
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • 1 gambo di sedano tagliato a dadini
    • 2 o 3 carote tagliate a dadini
    • farina q.b.
    • olio extravergine d'oliva q.b.
    • 1 noce di burro
    • sale q.b.
    • piselli q.b.
    • cipollini agrodolci q.b.
    • funghi q.b.
    • brodo q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 25minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora5minuti 

    1. Tagliare a pezzetti le cervella, i filoni, la ghiandola, le scaloppine e infarinarli. Friggerli in olio e una noce di burro e salare a piacere.
    2. Aggiungere un cucchiaio di limone e versare un bicchiere di vino bianco. Cuocere qualche minuto a fuoco vivo. Abbassare il fuoco, aggiungere tutte le verdure e cuocere lentamente, almeno altri 15-20 minuti, aggiungendo un po' di brodo.

    Nota:

    In Piemonte si usa la finaniziera per farcire vol-au-vent e timballi, sia di verdura che di riso. Si usa anche come guarnizione a risotti e taglierini, come ripieno per sformati di spinaci, carciofi o altre verdure.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta