Pasta con le sarde, pinoli e finocchietto selvatico

    Pasta con le sarde, pinoli e finocchietto selvatico

    4persone l'hanno salvata
    40minuti


    13 persone hanno provato questa ricetta

    Questo piatto originario della provincia di Palermo, adotta le sarde fresche anziché quelle salate. Nella provincia di Catania, per tradizionale antitesi, si adottano le alici fresche. Importante che sia pesce azzurro mediterraneo.

    Deborah Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 5 mazzi di finocchetto selvatico
    • 1 cipolla
    • sale
    • 600g di maccheroncini
    • 100g di sarde fresche
    • 50g di passoline e pinoli
    • olio di oliva extravergine
    • pepe

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:40minuti 

    1. Pulire bene i finocchietti e lessarli in abbondante acqua salata. Scolarli e tenere da parte l'acqua di cottura.
    2. Soffriggere in padella in un filo d'olio la cipolla grattuggiata. Appena dorata, aggiungere le passoline e i pinoli, i finocchietti ben scolati e triturati e, in ultimo, le sarde pulite e deliscate.
    3. Mescolare per fare sciogliere le sarde e lasciare insaporire sul fuoco per qualche minuto, allungando il condimento con un mestolo di acqua di cottura della verdura.
    4. Lessare la pasta nell'acqua di cottura dei finocchietti, scolarla al dente e condirla in una zuppiera, lasciando riposare qualche minuto prima di portare in tavola.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    Carla988
    1

    Ciao sono di Palermo e questa ricetta rispecchia perfettamente la ricetta tradizionale. Buonissima! - 12 mag 2015

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta