Biscotto di castagna con gelée di cachi

    Biscotto di castagna con gelée di cachi

    2persone l'hanno salvata
    12ore30minuti


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Una ricetta autunnale che usa due prodotti di eccellenza: la farina di castagne e il caco. Nasce come un cestino di frolla alla castagna ripieno di crema ai cachi, ma oggi ve la propongo in versione un pochino più sosfisticata con base di biscotto e gelée di caco.

    ChiamamiCuoca Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • Per la frolla di castagne
    • 200g di burro morbido
    • 100g di zucchero
    • 1 uovo
    • 1 pizzico di sale
    • 250g di farina di castagne
    • Per la gelèe di cachi
    • 2 cachi maturi
    • 10g di colla di pesce in fogli
    • 1 bacca di vaniglia
    • 50g di zucchero a velo
    • il succo di 1 lime
    • meringa

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:12ore riposo  ›  Pronta in:12ore30minuti 

    1. Lavorare il burro con lo zucchero; aggiungere l’uovo ed il sale e per ultima la farina. Impastare velocemente, creare una palla liscia quindi avvolgerla in carta pellicola e lasciar riposare l’impasto in frigorifero 12 ore.
    2. Pelare i cachi, togliere la parte bianca e i due noccioli interni. Frullare la polpa con un frullatore, aggiungere lo zucchero e i semi di vaniglia e mescolare. Correggere con un pochino di succo di lime filtrato.
    3. Far ammorbidire in acqua fredda i fogli di colla di pesce per 10 minuti.
    4. Scaldare leggermente la salsa di cachi sul fuoco, aggiungere la colla di pesce ammorbidita e ben strizzata, quindi spegnere e mescolare fino al completo scioglimento.
    5. Versare la crema in un recipiente creando un fondo alto 1,5cm. Riporre in frigorifero per qualche ora a rapprendere.
    6. Stendere la frolla di castagne sottile all’altezza di 5mm, quindi dare la forma desiderata e cuocere in forno a 175°C per almeno 15-20 minuti (dipende dal tipo di forma data). Se la frolla si dovesse scaldare troppo durante la lavorazione, riporla di nuovo in frigorifero.
    7. Tagliare con un coppapasta la gelée di cachi, usando lo stesso coppapasta del biscotto di frolla.
    8. Montare il dolce ponendo un biscotto di frolla, sopra un cechio di gelée e completando con una meringa o in alternativa un biscotto di castagna sbriciolato. A piacere, accompagnare con la salsa di caco ottenuta frullando un caco con un pochino di zucchero e succo di lime.

    Consigli

    La frolla di castagne è molto più morbida della frolla normale. Stenderla molto fredda e tra un foglio di carta forno e un foglio di pellicola per evitare che si attacchi al mattarello.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta