Orz'allegro

    Orz'allegro

    5persone l'hanno salvata
    1ora30minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Chissà perché i colori dell’autunno ci sembrano tristi, forse perché piove e tira vento, fa buio presto … Ho voluto abbinare sapori sani e colori in contrasto. Ho trovato il cavolfiore stranamente viola, la zucca caratteristicamente arancione, la castagna dolcemente beige e l’orzo … perlato. Mi sono concessa dei pisellini primavera verdissimi ma rigorosamente surgelati perché fuori stagione … Un’entrée con i fiocchi!

    lacucinadinadia Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 300g di orzo perlato
    • olio extra vergine d'oliva, q.b.
    • 600g di cavolfiore viola (colore a parte va bene anche quello bianco)
    • 400g di zucca
    • 200g di pisellini primavera
    • 40g di burro
    • 1/2 cucchiaino di pasta d'acciughe
    • 1/2 cucchiaino di aglio disidratato
    • sale, q.b.
    • 6 castagne lessate e sbucciate

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Tempo aggiuntivo:30minuti ammollo  ›  Pronta in:1ora30minuti 

    1. Lavate l’orzo e lasciatelo a bagno in acqua fredda in una pentola per 30 minuti.
    2. Cuocetelo per 30/40 minuti dal bollore nella sua acqua. Quindi scolatelo, versatelo in un piatto da portata e conditelo con un filo di olio e due pizzichi di sale.
    3. Pulite il cavolfiore tagliando le cimette, lavatelo e fatelo scolare.
    4. Pulite e lavate la zucca, tagliatela a fette spesse mezzo centimetro.
    5. Lessate i piselli in acqua salata per 10 minuti.
    6. Se avete una vaporiera cuocete a vapore il cavolfiore e la zucca per 15/20 minuti, altrimenti lessateli mettendoli in acqua bollente stando attendi a non farli passare di cottura. In questo caso non dovranno cuocere più di 10/15 minuti.
    7. In una capiente padella, meglio se è una wok, mettete 1 cucchiaio di olio, il burro, 1/2 cucchiaino di aglio disidratato (ha un sapore più delicato dell’aglio fresco) e 1/2 cucchiaino di pasta d’acciughe. Fate sciogliere a fuoco dolce e quando anche l’acciuga si sarà squagliata unite i piselli, il cavolfiore e in ultimo la zucca tagliata a dadini. Mescolate sempre a fuoco dolce per tre o quattro minuti, aggiungete le castagne lessate e tagliate a pezzetti e l’orzo cotto. Mescolate delicatamente per un paio di minuti e spegnete il fuoco.

    Consigli

    Potete servire questo piatto come antipasto o come piatto unico freddo, tiepido o caldo. Buono, sano, insolito e allegro.

    Per una versione vegetariana e vegana

    E' sufficiente eliminare la pasta di acciughe e questo piatto accontenterà tutti.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    Orzo, farro e altro sul mio sito

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta