Torta pasqualina

    Torta pasqualina

    7persone l'hanno salvata
    1ora20minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Una ricetta particolare per la torta pasqualina, ripiena di prescienseua e carciofi, buona anche fuori dal periodo pasquale.

    MadameDanielaMoscaToba Liguria, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • Per la pasta
    • 300g di farina 00
    • 1 pizzico di sale fino
    • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
    • 1 bicchiere di acqua tiepida
    • Per il ripieno
    • 7 carciofi con le spine (origine liguria/sardegna)
    • succo di 1 limone
    • 1 cucchiaio di farina
    • 1 cipolla media
    • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
    • 150g di parmigiano grattugiato
    • 250g di prescienseua (oppure ricotta fresca)
    • maggiorana
    • prezzemolo
    • 7 uova
    • sale q.b.
    • Olio extra vergine per spennellare la pasta

    Preparazione
    Preparazione: 40minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora20minuti 

      Preparate la pasta.

    1. Sulla spianatoia mettete a fontana la farina con il sale, fate un buco nel mezzo, aggiungete l’olio e l’acqua e amalgamate velocemente finché l’impasto sarà liscio e morbido. Copritelo con una tazza per circa 30 minuti.
    2. Preparate il ripieno.

    3. Lavate e pulite i carciofi, eliminate la peluria interna, tagliateli a fettine in verticale e metteteli in una ciotola con acqua, limone e un cucchiaio di farina, (così il carciofo non diventa scuro).
    4. In una padella imbiondite la cipolla, tagliata a fettine, con due cucchiai d’olio. Aggiungete i carciofi scolati e asciugati. Fateli cuocere a fuoco medio, prima scoperti e poi con il coperchio, fino a quando saranno morbidi.
    5. Quando i carciofi sono cotti metteteli in una terrina e aggiungete il parmigiano (tenetene da parte 2 cucchiai), la ricotta e un po’ di maggiorana e di prezzemolo tritati. Aggiungete 4 uova, uno alla volta, amalgamate bene e aggiustate di sale.
    6. Preparate la torta.

    7. Preriscaldate il forno a 200°C, ungete con un filo d'olio una tortiera di 26cm di diametro.
    8. Dividete l’impasto in 6 palline. Prendetene una e con il mattarello tirate una sfoglia rotonda e sottile. Trasferitela nella tortiera, ricoprendone il fondo e le pareti e facendola debordare di circa 1cm. Lavorate nello stesso modo altre due sfoglie e sovrapponetele alla prima, aggiungendo un filo d’olio e sale fino q.b. tra uno strato e l'altro.
    9. Versate il ripieno nella tortiera, lisciatelo bene e fate tre piccoli incavi, mettendo in ognuno un fiocchetto di burro. Rompetevi un uovo, salate, pepate e spolverizzate con un po’ di formaggio grattugiato.
    10. Coprite con le rimanenti tre sfoglie appoggiandole sempre una alla volta, con sale e olio. Rivoltate verso l'interno la pasta che deborda, premendo un po’, e pizzicate tutto intorno la pasta in modo da formare un cordoncino.
    11. Passate in forno caldo non ventilato a 200° per 35 o 40 minuti, sino a che la superficie risulti dorata.

    Consigli

    Questo piatto è tipico del periodo pasquale, si può eseguire anche usando bietole e/o spinaci ed eliminando le uova di decorazione.

    Come pulire i carciofi

    Scopri tutti i segreti per ottenere dei cuori di carciofi perfettamente puliti nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta