Pomodori ripieni di cous cous

    (52)

    Potete servire questi pomodori ripieni come saporito antipasto o contorno. Accompagnati da del prosciutto o formaggio e dell'insalata si trasformano anche in un buon piatto unico per un pranzo leggero. La ricetta è ottima anche per i vegetariani.


    70 persone hanno provato questa ricetta

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 4 pomodori grandi
    • 350ml di brodo vegetale
    • 50g di pomodori secchi tagliati a fettine
    • 175g di cous cous
    • 30g di mozzarella o scamorza tagliata a cubetti piccoli
    • 1 manciata di basilico fresco sminuzzato
    • 2 cucchiai di foglie di menta fresca sminuzzate
    • 1 pizzico di pepe

    Preparazione
    Preparazione: 25minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Pronta in:55minuti 

    1. Tagliate i pomodori freschi a metà nel senso della larghezza e con un cucchiaio svuotateli della polpa che terrete da parte. Capovolgete i pomodori su della carta da cucina, così da lasciarli ben scolare.
    2. In un pentolino, portate ad ebollizione il brodo vegetale e aggiungere i pomodori secchi. Non appena il brodo arriva a bollore, ritirate il pentolino dal fuoco e versateci dentro il cous cous. Coprite e tenete da parte, in attesa che il cous cous di gonfi, per 5 minuti circa.
    3. Unite al cous cous la mozzarella, il basilico, la menta e 1 pizzico di pepe. Mescolare bene, quindi delicatamente aggiungete anche la polpa di pomodoro che avete tenuto da parte.
    4. Riscaldate il forno a 190°C.
    5. Riempite i pomodori con il composto a base di cous cous, spingendolo bene con un cucchiaio verso il fondo. Man mano che i pomodori sono pieni, trasferiteli in una teglia da forno da 18x28cm. Infornate per 25-30 minuti o finché i pomodori saranno cotti.
    Tutte le 12 ricette

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (52)

    Questa ricetta non ha ancora recensioni in italiano ma puoi leggere le recensioni in altre lingue dai nostri siti internazionali.

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta
    Tutte le 5 raccolte