Tarte aux pommes (crostata di mele con crema frangipane alla francese)

    Tarte aux pommes (crostata di mele con crema frangipane alla francese)

    7persone l'hanno salvata
    1ora40minuti


    154 persone hanno provato questa ricetta

    Questa crostata di mele di origine francese è insaporita dalla presenza della crema frangipane, una sorta di crema pasticcera realizzata con farina di mandorle. Per la riuscita della torta, importantissima è la temperatura alla quale si cuoce: il forno, all'inizio a 200°C và poi abbassato a 180°C.

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • Per la pasta brisèe
    • 175g di farina
    • 1 pizzico di sale
    • 125g di burro
    • 1 tuorlo d'uovo
    • 3 cucchiai d'acqua
    • Per la crema frangipane
    • 125g di burro morbido
    • 100g di zucchero semolato
    • 1 uovo leggermente battuto
    • 1 tuorlo
    • 1 cucchiaio raso di liquore Calvados or Kirsch
    • 2 cucchiai di farina
    • 100g di farina di mandorle
    • Per la farcia
    • 3 - 4 mele sbucciate, detorsolate e tagliate a fette sottili
    • 5 cucchiai di marmellata di albicocche

    Preparazione
    Preparazione: 1ora  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora40minuti 

      Preparare la pasta brisèe

    1. Mescolare farina e sale. Unire il burro, il tuorlo d'uovo e l'acqua e lavorare bene tutti gli ingredienti fino a creare un impasto grumoso. Se fosse troppo secco, aggiungere dell'altra acqua.
    2. Lavorare bene l'impasto e formare un panetto che dovrà essere morbido ma non appiccicoso. Avvolgerlo nella pellicola da cucina e riporlo in frigo per almeno 30 minuti.
    3. Preparare la crema frangipane

    4. In una ciotola, lavorare a crema il burro e 100g di zucchero. Incorporare gradualmente anche l'uovo intero e il tuorlo, poco alla volta. Quindi versare anche il liquore.
    5. Mescolare insieme 2 cucchiai di farina e 100g di farina di mandorle e inglobarle nel composto, facondo attenzione a che non si formino dei grumi. Tenere tutto da parte.
    6. Assemblare e cuocere la tarte

    7. Stendere la pasta brisèe su una spianatoia infarinata e formare un disco di 30cm di diametro. Foderare con la pasta una tortiera da 26cm, premere bene sul fondo e far aderire anche i bordi. Bucherellare la base e i lati, quindi riporre la tortiera di nuovo in frigo per ancora qualche minuto.
    8. Riscaldare il forno a 200°C. Inserire una placca da forno nel forno, mentre si riscalda.
    9. Farcire la base della crostata con la crema frangipane e distribuirla in modo uniforme. Coprire con gli spicchi di mela disponendoli a spirale, con ciascuna fetta leggermente sovrapposta all'altra. Mentre si sistemano le fette, spingere il bordo di ciascuna fetta sul fondo, in modo che tocchi la crema frangipane e quindi anche la base della crostata; quindi sovrapporre la fetta successiva. Nel creare la spirale, cominciare dall'esterno, procedere progressivamente verso l'interno e finire con il centro.
    10. Posizionare la crostata sulla placca da forno riscaldata e cuocere finché la crema frangipane inizierà a dorarsi, all'incirca per 15-20 minuti. Quindi, abbassare il forno a 180°C e cuocere per altri 15-20 minuti.
    11. Negli ultimi 10 minuti prima di spegnere il forno, spolverare la crostata con dello zucchero; infornarla nuovamente per 10 minuto, o finché lo zucchero si sarà caramellato. Una volta cotta, lasciar raffreddare la crostata su una gratella.
    12. Prima di servire la tarte, riscaldare leggermente la marmellata di albiccocche in un pentolino e spennellarla sulla superficie della crostata, per creare una glassatura. Potrebbe essere necessario aggiungere un po' d'acqua per stemperare la marmellata e renderla un po' più liquida.
    13. Servire la tarte aux pommes a temperatura ambiente.

    Consigli

    Invece della marmellata di albococche o in aggiunta ad essa, potete spolverare la crostata anche con della cannella.

    Conservare la pasta brisèe

    La pasta brisè potrà essere conservata in frigo fino ad un messimo di 3 giorni o anche congelata per uso futuro.

    Farina di mandorle fatta in casa

    Più economica e genuina di quella del supermercato: preparate in casa la vostra farina di mandorle utilizzando delle mandorle intere seguendo questa ricetta.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta