Pâté de foie gras di Giulia

    Pâté de foie gras di Giulia

    Aggiungi al ricettario
    2giorni1ora


    4 persone hanno provato questa ricetta

    Preparato con amore, cura e pazienza. Con tutte le premure, Giulia segue un procedimento che regala un Pâté de Foie Gras casalingo che supera alla lunga molti di quelli in commercio oggigiorno.

    Ingredienti
    Quantità: 1 terrina

    • Per la marinata
    • 4 cucchiai di cognac
    • 25g di sale speziato
    • Per la farcitura
    • 200g di filetto di maiale tritato
    • 250g di lardo tritato
    • 100g di ritagli del fegato d'oca
    • 50g di tartufo a dadini
    • 1 pizzico di sale speziato
    • 2 biccherini scarsi di cognac
    • 1 tartufo nero tagliato a scaglie
    • 100g di lardo a fettine sottilissime
    • 1/2kg di fegato di oca crudo
    • 1/2 foglia di lauro
    • 1 rametto di timo
    • strutto q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 45minuti  ›  Cottura: 45minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2giorni raffreddamento  ›  Pronta in:2giorni1ora30minuti 

      Per la marinata:

    1. Mescolate il cognac con il sale speziato.
    2. Per la farcitura:

    3. Mescolate il filetto di maiale al lardo tritato, ai ritagli di fegato e al tartufo a scaglie. Aggiungete il sale ed il cognac. Amalgamate bene.
    4. Per preparare il fegato:

    5. Riscaldate il forno a A 180℃ e mettete un tegame pieno a metà di acqua calda.
    6. Pareggiate il fegato e snervatelo, ottenendo circa 100g di ritagli che userete nella farcia. Dividetelo in 2 lobi.
    7. Steccate i lobi del fegato con gli spicchi del tartufo e metteteli in una terrina dove lo cospargerete di marinata. Marinateli per 2 ore, girandoli di tanto in tanto.
    8. Foderate il fondo e i lati di una terrina con le fettine di lardo e fate sul fondo uno strato non troppo spesso di farcia.
    9. Mettete sopra la farcia un lobo di fegato di oca, spingedolo bene. Coprite con un secondo strato di farcia. Aggiungete il secondo lobo e anche questo copritelo con un l'ultimo strato di farcia.
    10. Premete bene per avere il tutto ben ammassato.
    11. Coprite il tutto con le restanti fettine di lardo e sopra queste mettete la foglia di lauro ed il rametto di timo.
    12. Coprite la terrina con un coperchio chiudendolo bene con dello spago da cucina. Passatelo nel forno, nel tegame con l'acqua calda e cuocete a bagnomaria per 45 minuti.
    13. Toglietelo dal forno, togliete il coperchio, ma copritelo con un peso leggero e lasciate freddare fino al giorno dopo.
    14. Il giorno dopo mettete la terrina in acqua calda qualche per qualche istante e sformatela.
    15. Togliete le fettine di lardo e mettete sul fondo dello strutto semi fuso, mescolato a metà del grasso che ha dato la preparazione.
    16. Intiepidite il resto del grasso e versatelo sulla superficie.
    17. Lasciate freddare almeno 10 ore in frigo.
    18. Servite nella terrina stessa con un cucchiaio immerso in acqua calda dopo ogni porzione.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta