Zuppa di patate e salmone affumicato

    (165)
    1 ora 40 minuti

    Una zuppa di patate e salmone affumicato insaporita dalla presenza di tante erbe e anche di un tocco di piccantino. Perfetta per una cena invernale.


    Facci sapere se hai provato questa ricetta!

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 2 cucchiai di burro
    • 1 cucchiaio di olio d'oliva
    • 175g di cipolla affettata
    • 2 spicchi d'aglio affettati
    • 60g di sedano affettato
    • 60g di farina
    • 1,4l di brodo di verdure
    • 500g patate pelate e tagliate a cubetti
    • 1 cucchiaino di aneto secco
    • 1 cucchiaino di dragoncello secco
    • 1 cucchiaino di timo secco
    • 1/2 cucchiaino di paprica
    • 225g di salmone affumicato tagliato in pezzettini da 1cm
    • 60ml di vino bianco
    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • 1/4 di cucchiaino di salsa chilli
    • 1 cucchiaino di sale
    • 1 cucchiaino di pepe macinato fresco
    • 125ml di latte
    • 125ml di panna

    Preparazione
    Preparazione: 35minuti  ›  Cottura: 1ora5minuti  ›  Pronta in:1ora40minuti 

    1. In una pentola capiente raccogliere burro, olio, cipolla, aglio e sedano e rosolare per 8-10 minuti o finché le cipolle saranno trasparenti e morbide. Spolverare dentro la farina e mescolare bene in modo da creare un roux. Versare a filo il brodo e mescolare finché si sarà un po' ispessito. Aggiungere le patate, aneto, dragoncello, timo e paprica. Mescolare, portare su fiamma, coprire e cuocere per 15 minuti.
    2. Unire salmone affumicato, vino, succo di limone, salsa chilli, sale e pepe. Cuocere senza coperchio per 10 minuti su fuoco basso.
    3. Aggiungere infine il latte e la panna e proseguire la cottura per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Non far bollire la zuppa dopo aver aggiunto la panna. Servire calda.

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (165)

    Questa ricetta non ha ancora recensioni in italiano ma puoi leggere le recensioni in altre lingue dai nostri siti internazionali.

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta