Torta della nonna

    Torta della nonna

    23persone l'hanno salvata
    2ore


    29 persone hanno provato questa ricetta

    Deliziosa ricetta tipica della mia Toscana. Da anni la mia versione fa leccare i baffi a tutta la famiglia e viene richiesta per ogni occasione speciale.

    Ingredienti
    Quantità: 1 Torta

    • Per la pasta frolla
    • 300g di farina
    • 2 cucchiaini rasi di lievito in polvere
    • 100g di zucchero
    • la scorza grattugiata di ½ limone
    • 1 pizzico di sale
    • 1 uovo
    • 1 cucchiaio di latte
    • 150g di burro
    • Per la crema pasticcera
    • 3 tuorli d’uovo
    • 100g di zucchero
    • 50g farina
    • ½ litro di latte
    • l’interno di 1 bacca di vaniglia
    • Per guarnire
    • pinoli e zucchero a velo

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:1ora raffreddamento  ›  Pronta in:2ore 

      Preparare la crema pasticciera:

    1. Amalgamare con una frusta i tuorli con lo zucchero e la farina setacciata. Diluire con il latte caldo, facendo attenzione a non formare grumi. Aggiungere l’interno della bacca di vaniglia e portare a bollore, mescolando continuamente. Non appena la crema avrà raggiunto la densità desiderata, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare, girando ogni tanto la crema perchè non secchi in superficie.
    2. Preparare la pastafrolla:

    3. Unire la farina con il lievito, aggiungere lo zucchero, la scorza di limone, il sale, l’uovo e il latte, aggiungere il burro morbido tagliato a tocchetti. Lavorare il tutto fino a formare un impasto un poco appiccicoso. Stendere sul fondo di una tortiera rotonda la metà dell’impasto, formando anche un bordo, versarvi sopra la crema pasticciera e coprire con un disco formato dal resto dell’impasto. Spargervi sopra una manciata di pinoli (a piacere) e cuocere in forno a 200°C circa per 25-30 minuti.
    4. A dolce freddo, cospargerlo di zucchero a velo.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    tea
    di
    4

    Ottima! Io l'ho preparata in minitortine e l'ho servita ai miei invitati! - 05 lug 2013

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta