Risotto ai piselli

    Risotto ai piselli

    1persona l'ha salvata
    1ora


    1 persona ha provato questa ricetta

    Risotto vegetariano gustosissimo da preparare nelle fredde giornate d'inverno o nelle calde sere d'estate.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 1,5l d'acqua
    • 2 dadi per brodo
    • 1/2 cipolla
    • 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
    • 450g di riso arborio o carnaroli
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • 1 confezione di piselli surgelati
    • 100g di burro
    • 60g di Parmigiano Reggiano™
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora 

    1. Decongelare i piselli nel microonde.
    2. Mettere circa 1,5l di acqua a bollire e aggiungere i due dadi. Tagliere finemente la cipolla e metterla a cuocere a fuoco basso in un tegame con 3 cucchiai d'olio girando spesso. Aggiungere mezzo cucchiaino di sale.
    3. Quando la cipolla si è leggermente ammorbidita e dorata, versare il riso e, a fuoco medio-alto, rosolarlo per circa 2 minuti girando e evitando che la cipolla diventi nera. Versare mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciare evaporare girando spesso.
    4. Aggiungere 2 mestoli di brodo, girando spesso e magari riducendo la fiamma. Aggiungere i piselli al riso 8 minuti dopo il primo mestolo di brodo.
    5. Quando il brodo è stato tutto assorbito dal riso, ripetere l'operazione. E ripeterla circa ogni 2 minuti, continuando a girare. Dopo circa 12 minuti dal primo mestolo di brodo, assaggiare il riso: non deve essere duro all'interno ma neanche troppo scotto.
    6. Quando la consistenza del chicco è giusta, spegnere il fuoco, aggiungere il burro, il parmigiano, un po' di pepe nero e coprire, lasciandolo lì per 3-5 minuti in modo da "mantecarlo".
    7. Regolare di sale e servire ben caldo.

    Consigli:

    I piselli congelati possono essere sostituiti da quelli freschi se disponibili.

    A proposito di risotto

    Scopri tutti i segreti per un risotto perfetto nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta