Mezzelune alle nocciole e vaniglia

    (124)

    Dei biscottini a mezzaluna semplicissimi e deliziosi, preparati con granella di nocciole e insaporiti da dello zucchero vanigliato. Perfetti per Natale o tutto l'anno.


    Facci sapere se hai provato questa ricetta!

    Ingredienti
    Quantità: 48 biscotti

    • 250g di farina
    • 225g di burro
    • 100g di granella di nocciole
    • 75g di zucchero a velo setacciato
    • 1 pizzico di sale
    • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
    • 250g di zucchero a velo setacciato
    • 1 baccello di vaniglia

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Riscaldare il forno a 190°C.
    2. In una ciotola capiente mescolare farina, burro, granella di nocciole, 75g di zucchero a velo, sale ed essenza di vaniglia. Incorporare tutto con le mani, formare una palla, avvolgere nella pellicola e riporre in frigo per 1 ora.
    3. Nel frattempo, raccogliere lo zucchero restante in una ciotola. Dividere a metà il baccello di vaniglia longitudinalmente e grattare i semi. Tagliare il baccello in pezzi da 5cm e aggiungerlo all zucchero.
    4. Ritirare la pasta dal frigo e dividerla in palline da 2,5cm e stendere ciascuna pallina in un cilindro da 7cm di lunghezza. Trasferirli su una teglia foderata con carta da forno distanziati circa 5cm e piegarli leggermente a formare delle mezze lune.
    5. Cuocere nel forno preriscaldato per 10-12 minuti o finché saranno fermi ma non duri.
    6. Lasciar riposare 1 minuto, quindi rimuoverli dalla teglia e trasferirli su un foglio di alluminio. Spolverarli con lo zucchero vanigliato e rigirarli bene per ricoprirli bene. Conservare in un contenitore a chiusura ermetica e spolverarli con altro zucchero vanigliato prima di servirli.
    Tutte le 12 ricette

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (124)

    Questa ricetta non ha ancora recensioni in italiano ma puoi leggere le recensioni in altre lingue dai nostri siti internazionali.

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta
    Tutte le 2 raccolte