Tortino di ricotta e spinaci

    Tortino di ricotta e spinaci

    5persone l'hanno salvata
    1ora


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Una torta salata leggera, ricca di ferro, ottima per gli amici vegetariani, geniale per proporre le verdure ai più piccini! Ideale per un picnic. Se dovesse avanzare, basta conservarla in frigorifero e il giorno dopo è ancora buonissima!

    Monica Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1 strato di pasta brisè pronta (Buitoni ™, Giovanni Rana™…)
    • 1 bicchiere di fagioli (per far aderire la carta forno)
    • 1/2 cipolla bianca
    • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • 100g di spinaci surgelati
    • 1 pizzico di sale
    • 1 spolverata di pepe nero
    • 2 uova grandi
    • 3 cucchiai colmi di ricotta fresca
    • 2 cucchiai di mascarpone
    • 1 pizzico di noce moscata
    • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano™

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Pronta in:1ora 

    1. Preriscaldate il forno a 180°C.
    2. Stendete la pasta brisè in una pirofila trasparente. Lavorate i bordi e bucherellatela con una forchetta.
    3. Rivestite lo strato di pasta con della carta da forno bagnata e strizzata. Versate i fagioli sopra la carta da forno. Mettete in forno per circa 10 minuti.
    4. Sfornate, togliete i fagioli e la carta da forno e lasciate intiepidire.
    5. Tagliate la cipolla a fette sottili e fatela imbiondire nell’olio, aggiungete gli spinaci ancora congelati.
    6. Fate cuocere a fuoco medio e mescolate di tanto in tanto fino a quando gli spinaci saranno completamente scongelati.
    7. Aggiustate di sale e pepe.
    8. In una ciotola sbattete le uova con la ricotta, il mascarpone e la noce moscata.
    9. Aggiungete gli spinaci al composto di ricotta e uova e versate il tutto nella pasta brisè.
    10. Cospargete la superficie con Parmigiano.
    11. Cuocete per 30 minuti circa a 180°C e servite calda o tiepida.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta