Arrosto di manzo con pomodori secchi e pinoli

    Arrosto di manzo con pomodori secchi e pinoli

    2persone l'hanno salvata
    1ora10minuti


    31 persone hanno provato questa ricetta

    Questo arrosto si presta bene ad essere preparato in un'occasione speciale. Il ripieno a base di pomodori secchi e pinoli dona sapore e personalità, così basterà servirlo con un contorno semplice per fare una bella figura!

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 6 cucchiai di olio di oliva
    • 60g di pinoli
    • 1 scalogno tritato
    • 2 spicchi d'aglio tritati
    • 75g di pomodori secchi sott'olio scolati
    • 100g di pangrattato
    • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
    • 1 pizzico di sale e pepe q.b.
    • 1 pezzo interno da 1,4kg di lombo di manzo

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora10minuti 

    1. Riscaldare 3 cucchiai di olio in una padella su fuoco medio, unire i pinoli e cuocerli finché saranno dorati. Scolarli con una schiumarola e asciugarli su della carta da cucina. Nello stesso olio aggiungere lo scalogno e soffriggerlo per 5 minuti, quindi unire aglio e pomodorini secchi e cuocere il tutto per un paio di minuti.
    2. Trasferire i pomodorini saltati in una padella, unire i pinoli dorati, il pangrattato e il prezzemolo. Condire con sale e pepe e tenere da parte a raffreddare.
    3. Affettare la carne per lungo, praticando un solo taglio, da sopra a sotto e abbastanza profondo in modo da fomare una tasca. Rimpire la tasca con il ripieno di pomodori secchi e pinoli. Legare la carne con dello spago da cucina in modo da chiudere bene il ripieno e trasferirla in una teglia da arrosto. Distribuire il resto dell'olio sulla carne uniformemente e condirla con sale e pepe.
    4. Riscaldare il forno a 220°C.
    5. Infornare e cuocere per 15 minuti a 220°C. Quindi abbassare la temperatura a 180°C e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Sfornare la carne e lasciarla riposare 15 minuti prima di affettarla e servirla.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta