Zuppa di farro con castagne e porcini

    Zuppa di farro con castagne e porcini

    4persone l'hanno salvata
    1ora30minuti


    8 persone hanno provato questa ricetta

    Più autunnale di così! Sana e facile questa zuppa a base di castagne e funghi porcini, accompagnata da un buon bicchiere di vino rosso rincuorerà gli animi ai primi freddi di stagione.

    lacucinadinadia Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 160g di farro
    • 400g di funghi porcini freschi
    • 200g di castagne prelessate
    • 500ml di brodo vegetale
    • 50g di speck
    • 1 cucchiaio di pomodoro (polpa o passata)
    • 1 spicchio di aglio
    • 2 foglie di salvia
    • 1 rametto di prezzemolo
    • olio extra vergine d'oliva
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 45minuti  ›  Tempo aggiuntivo:30minuti ammollo  ›  Pronta in:1ora30minuti 

    1. Preparate il farro: se avete quello integrale lasciatelo a bagno in acqua per almeno 5 o 6 ore, quindi bollitelo in abbondante acqua per almeno 50 minuti. Se avete acquistato il farro perlato basteranno 30 minuti di ammollo e circa 45 di cottura. Quando sarà cotto, scolatelo e lasciatela da parte. Se volete potete tranquillamente prepararlo il giorno prima; potete conservarlo in frigo dopo averlo condito con un filo di olio extra vergine di oliva.
    2. Pulite i funghii: liberateli della base terrosa e passateli con un panno umido o l'apposita spazzolina per togliere i residui di terra. Quindi tagliateli a dadini.
    3. Mettete a scaldare il brodo vegetale. Se non lo avete, preparatelo con 600ml di acqua, 1 carota, 2 gambi di sedano e 1 cipolla. Fate bollire per 20 minuti almeno.
    4. In una casseruola capiente, meglio se in terracotta, mettete 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva con l’aglio, la salvia e metà dello speck a filetti. Appena comincerà a friggere, aggiungete i funghi; fateli appassire per 5 minuti mescolando. Quindi togliete l’aglio e la salvia e unite le castagne un po’ a pezzi e un po’ schiacchiate, mescolate e cuocete per 5 minuti.
    5. Unite poi il cucchiaio di pomodoro e, quattro o cinque mestoli alla volta, il brodo caldo. Dopo circa 20 minuti di cottura aggiustate di sale e pepe e unite il farro lessato. Lasciate cuocere ancora per 20 minuti almeno, a fuoco dolce (la zuppa deve sobbollire) avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Se dovesse risultare troppo densa aggiungete un paio di mestoli di acqua.
    6. In un tegamino fate rosolare per qualche minuto. finché non sarà croccante, il resto dello speck con un filo di olio extra vergine di oliva.
    7. Tritate finemente il prezzemolo.
    8. Una volta pronta mettete la zuppa nelle ciotole individuali, guarnite con lo speck croccante, il prezzemolo tritato e un “giro” di olio extra vergine d’oliva.

    Consigli

    Se non trovate i funghi porcini freschi potete usare 20/30g di porcini secchi: basterà farli "rinvenire" in acqua tiepida per 15 minuti. Consiglio poi di "strizzarli" un po', di filtrarne l'acqua e di unirla al brodo vegetale per la preparazione della zuppa.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    Altre ricette semplici e sfiziose? Vieni a trovarmi sul sito ...

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    Beatrice
    1

    Non avevo le castagne ma ho deciso di provare comunque questa ricetta. Ottima davvero, una minestra gustosissima, perfetta per le prime giornate di freddo. Lo speck croccante aggiunto alla fine è la ciliegina sulla torta. Lo rifarò senz'altro. - 22 set 2014

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta