Ravioli di magro

    Ravioli di magro

    3persone l'hanno salvata
    1ora10minuti


    6 persone hanno provato questa ricetta

    I classici ravioli di magro, ripieni di ricotta e spinaci. Preparate la pasta e il ripieno e lasciate che i bambini si sbizzariscano nella preparazione dei ravioli: sarete sorpresi dalle mille forme che riusciranno a realizzare!

    PaolaAlbanesi Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 300g di farina 00
    • 3 uova
    • 1 pizzico di sale
    • 200g di spinaci mondati
    • 200g di ricotta
    • 50g di Parmigiano Reggiano™ grattugiato
    • 1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata
    • farina per la spianatoia
    • 8 fettine di speck
    • 100g di burro
    • 4 foglie di salvia
    • 2 rametti di maggiorana
    • 2 rametti di timo
    • 1 rametto di rosmarino

    Preparazione
    Preparazione: 1ora  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:1ora10minuti 

    1. Su una spianatoia formate una fontana con la farina. Versate al centro le uova e il pizzico di sale. Iniziate a mescolare le uova con una forchetta, incorporando gradualmente la farina. Quando l'impasto è sufficientemente sodo, impastatelo con le mani per 5 minuti circa, fino a ottenere una pasta morbida e vellutata. Coprite con un telo pulito e lasciate riposare per 30 minuti.
    2. Mentre la pasta riposa preparate il ripieno: stufate gli spinaci con la sola acqua del risciacquo. Scolateli, strizzateli bene e tritateli con il coltello.
    3. Trasferiteli in una ciotola e amalgamateli con la ricotta, il parmigiano, la noce moscata e un pizzico di sale.
    4. Trasferite il ripieno in una tasca da pasticcere armata con bocchetta larga e mettete in frigorifero fino al momento in cui sarete pronti per usarlo. In alternativa, coprite il ripieno e mettetelo in frigorifero. Usate 2 cucchiai per trasferire il ripieno nei ravioli.
    5. Tirate la pasta, poca alla volta, e farcitela con il ripieno, usando lo stampo per ravioli o tagliando le sfoglie di pasta in riquadri di 5cm di lato e formando dei ravioloni. Poggiate i ravioli su un telo infarinato, così che si asciughino leggermente.
    6. Tagliate ogni fetta di speck in tranci da 4cm circa e fatelo dorare in un padellino antiaderente, mettetelo da parte al caldo.
    7. Staccate le foglioline di maggiorana e timo dai rispettivi rametti, tritate le foglie di salvia e rosmarino. Mettete una pirofila al caldo.
    8. Cuocete i ravioli brevemente in abbondante acqua salata. Nel frattempo fate dorare il burro con le erbe.
    9. Scolate i ravioli, trasferiteli nella pirofila calda, irrorateli con il burro e guarniteli con lo speck croccante.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta