Fegato in padella con contorno di patate dolci

    Fegato in padella con contorno di patate dolci

    1persona l'ha salvata
    30minuti


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Il fegato, si sa, non sempre è gradito a tutti per il sapore amarognolo. In questa ricetta, ho tentato di addolcirlo passandolo nella farina e cuocendolo velocemente in padella. Il contorno di patate dolci è servito a compensare il sapore. Il risultato è stato al di sopra di ogni aspettativa!

    tea Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 500g di fegato di vitello
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1 noce di burro
    • 50g di farina per infarinare il fegato
    • Per il contorno
    • 4 patate novelle
    • 2 patate dolci di media grandezza
    • 1 rametto di rosmarino
    • qualche foglia di alloro
    • 2 cucchiai di olio
    • 1 spicchio d'aglio
    • sale q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. La preparazione del fegato è velocissima, dunque per prima cosa è necessario avviare la cottura delle patate. Sbucciare le patate e ridurle a tocchetti non troppo grandi. In una padella bassa e antiaderente riscaldare i 2 cucchiai di olio insieme all'aglio, l'alloro e il rosmarino.
    2. Quando l'olio si sarà insaporito, eliminare l'aglio e aggiungere le patate. Alzare il fuoco e far dorare per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio di legno.
    3. Abbassare la fiamma e proseguire la cottura, continuando a girare di tanto in tanto e coprendo la padella se le patate si dovessero seccare troppo. Cuocere per un totale di 20 minuti circa. Salare. Nel frattempo, preparare il fegato.
    4. Infarinare le fette di fegato. In una padella riscaldare l'olio e la noce di burro e cuocere velocemente il fegato, non oltre 3 minuti per lato.
    5. Combinare in un piatto il fegato e il contorno di patate, decorando con un rametto di rosmarino e qualche foglia di alloro. Servire caldo!

    Evitate di aggiungere acqua alle patate:

    Nella cottura delle patate tentate di gestire con destrezza la fiamma e il coperchio: se le patate dovessero seccarsi troppo abbassate la fiamma per qualche minuto per poi rialzarla quando il momento critico sembra essere passato; in alternativa, coprite la padella di tanto in tanto, ma non per tutto il periodo o le patate si ammorbidiranno troppo. In ogni caso, se potete, non aggiungete l'acqua che rischia di far perdere alle patate quel sapore croccante che le rende buonissime.

    Il vero segreto del fegato:

    Il vero segreto per un fegato perfetto è banalissimo: non esagerate nella cottura o la carne diverrà gommosa e incommestibile. 6 minuti al massimo, dopo spegnete la fiamma e servite!

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta