Penne al pesto di peperoni rossi

    Penne al pesto di peperoni rossi

    1persona l'ha salvata
    45minuti


    91 persone hanno provato questa ricetta

    Un pesto delizioso preparato con peperoni rossi, cipolle e mandorle per dare gusto e colore alla vostra pasta preferita. Io suggerisco le penne, ma va bene qualsiasi pasta corta.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 4 cucchiai di olio d'oliva, separati
    • 1 cipolla grande, tagliata a pezzetti
    • 2 spicchi d'aglio tritati
    • 2 peperoni rossi tagliati a pezzetti
    • 30g di mandorle
    • 1 cucchiaino di aceto balsamico
    • 1/2 cucchiaino di sale
    • pepe tritato fresco q.b.
    • 1 pizzico di peperoncino piccante
    • 375g di fiori di broccoli
    • 500g di penne
    • 30g di formaggio parmigiano grattugiato
    • 1 mazzetto di foglie di basilico fresco

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 25minuti  ›  Pronta in:45minuti 

    1. Scaldare 2 cucchiai di olio d'oliva in una padella capiente. Aggiungere la cipolla e saltare per 5 minuti fino a quando si sarà ammorbidita. Abbassare la fiamma e aggiungere l'aglio e i peperoni. Continuare la cottura girando spesso per 15 minuti.
    2. In un robot da cucina, tritare finemente le mandorle. Aggiungere il composto di peperoni e cipolla, l'aceto e il restante olio; lavorare tutti gli ingredienti fino a ottenre una crema. Aggiungere il sale, il pepe e il peperoncino. Lavorare ancora per qualche secondo.
    3. Cuocere i broccoli al vapore per 5 minuti o più a lungo fino a quando si saranno ammorbiditi. Mantenerli caldi.
    4. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e riversarla nella pentola di cottura.
    5. Versare nella pentola il sugo di peperoni, i broccoli, il parmigiano e il basilico. Mescolare bene con la pasta a fuoco medio. Aggiustare di sale e pepe. Servire immediatamente.

    Formaggio parmigiano

    Se volete rendere questo piatto vegetariano al 100%, eliminate il formaggio parmigiano e cercate nel supermercato i formaggi indicati per i vegetariani.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta