Frittatina di zucchine e carote

    Frittatina di zucchine e carote

    6persone l'hanno salvata
    15minuti


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Più che una ricetta questa è una magia: la magia di alcuni giovedì sera quando, stanca dopo una settimana di lavoro, devo ancora preparare l'ultimo pranzo della settimana per mia figlia. A corto di idee e con il frigo quasi vuoto, a caccia dell'ennesimo modo per farle mangiare le verdure e di preparare qualcosa che risulti commestibile anche il giorno dopo, mi metto ai fornelli e in pochi minuti la magia è fatta!

    tea Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Quantità: 1 frittatina

    • 1/2 carota a piccole rondelle
    • 1/2 zucchina a piccole rondelle
    • 1 uovo
    • 1/2 cucchiaio di parmigiano
    • 1 cucchiano di olio extra vergine di oliva
    • 1 pizzico di sale
    • 1 manciata di prezzemolo

    Preparazione
    Preparazione: 5minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:15minuti 

    1. Nella più piccola padella antiaderente che avete riscaldare l'olio per 30-45 secondi e aggiungete la zucchina e la carota. Fate rosolare a fuoco medio-alto e dopo qualche minuto abbassate la fiamma. Cuocete in totale per 6-7 minuti circa,o finché le verdure saranno morbide, aggiungendo qualche cucchiaio d'acqua se necessario. Salate leggermente.
    2. Nel frattempo, in una piccola ciotola, mescolare l'uovo con il parmigiano e condire con il sale e il prezzemolo.
    3. Quando le zucchine e le carote saranno cotte, ritirare la padella dal fuoco e aggiungere il mix con l'uovo. Mescolare il tutto velocemente con un cucchaio di legno in modo che le verdure e l'uovo si amalgamino.
    4. Riportare sul fuoco e cuocere finché la frittata sarà cotta da un lato. Aiutandosi con un piatto, girare la frittata affinché cuocia anche dall'altro lato. Ritirare dal fuoco e adagiare su della carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Servire tiepida con qualche fettina di pane.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta