Biancomangiare alle mandorle e pistacchi

    Biancomangiare alle mandorle e pistacchi

    3persone l'hanno salvata
    5ore50minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Un ricco dolce al cucchiaio molto buono e profumato, dedicato a chi ama le mandorle e i pistacchi. Potete prepararlo in monoporzioni per servirlo più facilmente.

    Deborah Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 80g di mandorle spellate
    • 60g di pistacchi di Bronte spellati
    • 100g di zucchero semolato
    • 4 fogli di gelatina
    • 250ml di latte
    • 1 bustina di vanillina
    • 1 pizzico di cannella in polvere
    • essenza di mandorle amare ( o 4 mandorle amare)
    • 250ml di panna fresca
    • 4 foglioline di menta fresca

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:5ore raffreddamento  ›  Pronta in:5ore50minuti 

    1. Tritare nel mixer i pistacchi e le mandorle. Unire 50g di zucchero e un cucchiaio di acqua. Lavorare per pochi minuti e mettere da parte.
    2. Ammorbidite i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti circa.
    3. In una casseruola portare a ebollizione il latte con i rimanenti 50g di zucchero ed unire mandorle, pistacchi, vanillina, cannella e qualche goccia di essenza di mandorle amare. Mescolare bene, coprire la casseruola e lasciare in infusione per circa 1 ora.
    4. Trascorso il tempo di infusione, filtrare il tutto con un colino a maglie fitte o con una garza.
    5. Dopo aver filtrato, mettere le mandorle e i pistacchi in un fazzoletto, chiuderlo in 4 parti e schiacciare bene con le mani facendo pressione per ricavare un liquido profumato che si aggiungerà a quello già filtrato.
    6. Scaldare il tutto senza portare ad ebollizione ed incorporare la gelatina strizzata. Mescolare bene per scioglierla completamente, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.
    7. Quando il composto sarà quasi freddo ed inizierà ad addensarsi, unire anche la panna incorporandola delicatamente.
    8. Versare la crema così ottenuta in uno stampo per budino e metterla in frigorifero per almeno 4 ore.
    9. Servire il dolce su un piatto da portata decorandolo con foglioline di menta fresca.

    Consigli:

    Se le mandorle e i pistacchi hanno la pelle, per toglierla mettetele in acqua bollente e aspettare qualche minuto prima di scolarle e togliere la pelle.
    Se non si trova l’essenza di mandorle, la si può ottenere mettendo in ammollo 4 mandorle amare per 12 ore in un bicchiere d'acqua. Usare l’acqua così aromatizzata.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta