Pollo in salsa di pistacchio

    Pollo in salsa di pistacchio

    15persone l'hanno salvata
    1ora


    11 persone hanno provato questa ricetta

    Piatto gustoso e raffinato. Si consiglia di servire caldo accompagnato da un'insalatina di radicchio rosso.

    Deborah Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 4 petti di pollo
    • aceto di mele
    • farina
    • 200g di pistacchi salati
    • 1 spicchio d’aglio
    • 30g di basilico
    • 35g di formaggio grattugiato
    • olio d’oliva
    • sale e pepe
    • olio d’oliva
    • 1/2 cipolla bianca affettata finemente
    • sale q.b.
    • alcune foglie grandi di radicchio rosso per accompagnare

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:20minuti marinatura  ›  Pronta in:1ora 

    1. Fate marinare i petti di pollo in aceto per 20 minuti.
    2. Sgusciate i pistacchi. Frullateli insieme allo spicchio d'aglio, il basilico, il formaggio grattugiato, 1/2 bicchiere d'olio e un pizzico di sale e pepe, fino ad ottenere una crema non troppo liquida. Versate la crema in un contenitore e conservatela in frigorifero.
    3. Preriscaldate il forno a 180°C.
    4. Scolate i petti di pollo, tamponateli con della carta da cucina e infarinateli.
    5. Preparate un soffritto con dell'olio e della cipolla bianca, saltatevi i petti di pollo fino a dorarli un po’. Toglieteli dalla padella. Fateli riposare un minuto su carta assorbente e salateli leggermente.
    6. Trasferite i petti di pollo in una pirofila leggermente unta d'olio. Cospargeteli con la crema al pistacchio. Cuocete per circa 15 minuti, fino a quando la carne sarà bianca anche al centro.
    7. Sfornate i petti di pollo, irrorateli con un filo d’olio e serviteli su una base di radicchio rosso.

    Nota

    Per allungare la crema al pistacchio si consiglia di aggiungere panna da cucina al momento di utilizzarla per il piatto prescelto.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    FrancescaCarella
    1

    - - 10 gen 2016

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta