Riso in cagnôn

    Riso in cagnôn

    3persone l'hanno salvata
    25minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Il riso in cagnôn si trova in molte tavole del Piemonte, della Val d'Aosta e della Lombardia. Tutte le versioni prevedono burro ben dorato ed aromatizzato. Ma mentre in Piemonte e Val d'Aosta si prepara con formaggi morbidi locaii, tipo fontina o toma, la versione lombarda prevede aglio, salvia e parmigiano. Entrambe si distinguono per un sapore deciso, ma delicato e vengono offerti sia come primo che come accompagnamento. Ne propongo qui la versione piemontese.

    Michela Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 350g di riso
    • sale q.b.
    • 50g di burro
    • 200g di fontina

    Preparazione
    Preparazione: 5minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:25minuti 

    1. Cuocere il riso in abbondante acqua salata.
    2. Una volta cotto, ma ancora al dente, metterlo a bagnomaria in una pentola dove precedentemente è stato fatto dorare il burro.
    3. Aggiungere la fontina tagliata a pezzetti e girare continuamente sino a quando tutto il formaggio non si sarà sciolto ed il riso sarà molto cremoso.
    4. Servire ben caldo.

    Consiglio

    Gli amanti del Parmigiano Reggiano™, possono spolverarne un po' sopra.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    Cucina Casalinga

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta