Risotto alla zucca con ragù di funghi

    Risotto alla zucca con ragù di funghi

    2persone l'hanno salvata
    1ora


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Un risotto che combina due dei più versatili frutti che ci regala l'autunno, legandoli con il tocco cremoso del Taleggio.

    Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1,5l di brodo vegetale o di pollo
    • 300g di riso vialone nano o carnaroli
    • 200g di polpa di zucca
    • 30g di funghi porcini secchi
    • 100g di funghi gialletti freschi
    • 100g di burro
    • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
    • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
    • 50g di taleggio
    • 1 piccolo scalogno

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:30minuti ammollo  ›  Pronta in:1ora 

    1. Fate ammollare i porcini secchi in una ciotolina di acqua tiepida per almeno mezz'ora e preparate il ragù di funghi facendo stufare in 50 grammi di burro e un cucchiaio di olio i porcini ammollati insieme ai gialletti spezzettati. Insaporite i funghi con sale e pepe e bagnando con l'acqua di ammollo filtrata attraverso un colino fine.
    2. Fate appassire lo scalogno tritato nei restanti 50 grammi di burro, unite il riso e fatelo tostare per poi bagnarlo col vino bianco che farete evaporare.
    3. Unite la polpa della zucca tritata finemente e fate cuocere il riso aggiungendo il brodo poco alla volta. Aggiungete sale, se serve, e quando il riso è al dente, unite il taleggio tagliato a dadini, mescolate per amalgamarlo e fate mantecare a fuoco spento per un paio di minuti.
    4. Impiattate il riso, mettete al centro qualche cucchiaiata del ragù di funghi e servite.

    Consigli

    Potete aggiungere, se vi piace, qualche rametto di timo al ragù di funghi o un po' di salvia tritata al risotto. Se amate i sapori decisi, potete utilizzare anche la provola affumicata al posto del taleggio.

    Se avete più tempo

    La preparazione dei funghi può svolgersi contemporaneamente alla cottura del risotto, ma se avete più tempo potete utilizzare anche tipi di funghi diversi e più compatti (tipo chiodini o finferli ecc.) e fare il ragù in anticipo per poi riscaldarlo.

    A proposito di risotto

    Scopri tutti i segreti per un risotto perfetto nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta