Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    3persone l'hanno salvata
    12ore15minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    I pomodori secchi rossi sott'olio, sono un classico da tenere nelle dispense. Si usano come contorno in molte ricette del meridione d'Italia, magari con olive nere o con peperoni fritti.

    Basilicata, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 1 kg di pomodori secchi rossi, sott'olio

    • 1kg di pomodori tipo San Marzano
    • 20g di sale
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • 1 manciata di finocchietto selvatico

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Tempo aggiuntivo:12ore asciugatura  ›  Pronta in:12ore15minuti 

    1. Accendere il forno a 100°C.
    2. Tagliare a metà i pomodori e sistemarli su una leccarda foderata con della carta da forno. Infornarli e cuocere per 8-10 ore, controllandoli, soprattutto verso la fine, per evitare che si secchino troppo o brucino.
    3. Quando sono essiccati condirli con sale, abbondante olio e col finocchietto. Inserirli in dei vasetti di vetro sterilizzati, pressandoli bene in modo che non rimanga spazio tra un pomodoro e l'altro. Versare ancora olio in modo da coprirli e proseguire ad aggiungere pomodori per poi finire con l'olio.
    4. Chiuderli bene e conservare i vasetti in un posto lontano dalla luce e dall'umido.

    Consiglio

    In origine i pomodori secchi si tenevano a seccare al solo per 4 o più giorni. Se abitate in un posto caldo, potete provarci, ma attenzione a spargerli con del sale prima, in modo che perdano bene l'acqua e non ristagnino.

    Ricette pittate

    Questa ricetta è tratta dalla raccolta "Ricette pittate" a cura di Jolanda Carella. Le ricette presentate nel libro appartengono alla tradizione lucana. Questa ricetta è di Anna Favale.

    Sterilizzare i vasetti

    Per un sottovuoto sicuro è bene utilizzare dei vasetti perfettamente sterilizzati. In questo articolo e video vi spieghiamo come fare.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta