Tacchino arrosto

    Tacchino arrosto

    2persone l'hanno salvata
    4ore15minuti


    29 persone hanno provato questa ricetta

    Un semplice tacchino arrosto che si può mettere sulla tavola di Natale (o del Ringraziamento per chi lo festeggia!) con sforzo minimo e grandi risultati. Tenete da parte il collo e le interiora per prepararci un brodo con cui arricchire il gustoso sughetto di cottura.

    Ingredienti
    Porzioni: 12 

    • 1 tacchino da 5 o 6kg
    • 120g di burro ammorbidito
    • 1 limone tagliato a metà
    • 1 bel pizzico di sale marino
    • Per il sughetto
    • il collo e le rigaglie del tacchino
    • 1 costa di sedano affettata
    • 1 carota a tocchetti
    • 1 mazzetto di timo o rosmarino
    • 1 mazzetto di prezzemolo
    • 60ml di vino bianco secco
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 4ore  ›  Pronta in:4ore15minuti 

    1. Scaldare il forno a 220˚C. Mettere il tacchino in una pirofila e, partendo dal collo, alzare delicatamente la pelle. Spalmare un po' di burro nello spazio creato. Spalmare il burro anche all'esterno del tacchino. Salare e pepare bene con sale grosso. Infilare il limone nella cavità.
    2. Infornare per 30 minuti fino a che la superficie è dorata. Sfornare e spennellare di burro. Abbassare il forno a 180˚C, se si desidera, farcire il tacchino con ripieno a scelta, e rimetterlo in forno.
    3. Appoggiarvi sopra della carta stagnola per evitare che si bruci la pelle e completare la cottura (circa 3 ore) bagnando il tacchino ogni 30 minuti con i succhi di cottura. Il tacchino è cotto quando bucando la parte più spessa della coscia esce liquido limpido .
    4. Mantre il tacchino si cuoce, mettere il collo e le interiora in una casseruola con 200ml d'acqua, il sedano, la carota e le erbe. Portare a bollore, abbassare la fiamma e far sobbollire per 15 minuti. Filtrare e mettere da parte.
    5. Quando è pronto il tacchino, metterlo in un piatto e coprirlo di carta stagnola per mantenerlo caldo. Versare il brodo nella pirofila e grattare tutti i pezzettini del fondo di cottura dalla pirofila. Aggiungere il vino e filtrare di nuovo. Scaldare e servire come sughetto per il tacchino

    Tempi di cottura

    In genere si calcolano 35 minuti/kg, ma per essere sicuri che sia cotto, forare la parte più spessa della coscia con uno spiedino. Se il succo è limpido, vuol dire che è cotto, se è rosa, rimettere in forno e controllare la cottura ogni 20 minuti circa, bagnandolo con i suoi succhi.

    Con un video è ancora più facile!

    Tacchino arrosto
    Tacchino arrosto

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    Beatrice
    0

    Mi sono cimentata col tacchino quest'anno e questa ricetta è stata molto utile! Grazie mille, era saporitissimo. Consiglio di controllare bene la cottura e di munirsi di un termometro per la carne se possibile. - 29 nov 2016

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta