Capesante gratinate

    Capesante gratinate

    5persone l'hanno salvata
    30minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Per un risultato perfetto sarebbe importante che l’impasto per il gratin non sia eccessivamente asciutto e tantomeno liquido. Per ottenere un composto cremoso, aggiungere qualche cucchiaio di brodo di pesce (ma non è necessario), serve solo a rendere il gratin meno asciutto. Una dadolata fine di pomodoro di pachino ad esempio avrebbe lo stesso effetto di morbidezza.

    Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 2 

    • pangrattato q.b.
    • Parmigiano Reggiano™ q.b.
    • 1 spicchio d’aglio
    • 1 mazzo di prezzemolo
    • pepe bianco e sale q.b.
    • olio extravergine d'oliva
    • 5 o 6 capesante già aperte e pulite

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Preriscaldare il forno a 180°C.
    2. In una terrina, mescolare il pangrattato con il parmigiano in parti quasi uguali (dipende dai gusti).
    3. Tritare l’aglio finissimamente e aggiungerlo al pangrattato. Anche il prezzemolo dev’essere tritato finemente ed aggiunto al composto.
    4. Aggiustare con la quantità di pepe e sale desiderato e aggiungere un filo d'olio d’oliva.
    5. Coprire le conchiglie delle capesante con l’impasto e disporle in una teglia da forno.
    6. Aggiungere un ulteriore filo d’olio per dare sapore al gratin. e far cuocere le capesante per un quarto d’ora fino al raggiungimento di un colorito dorato e al formarsi della crosticina croccante.
    7. Lasciare raffreddare e servire con decorazione di foglie di prezzemolo.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta